Gli esperti della Link Building

Su Seowebsite ricevi sempre i migliori link al miglior prezzo

5 modi attuabili per migliorare il ROI della tua strategia SEO

5 modi attuabili per migliorare il ROI della tua strategia SEO

Gli algoritmi e le regole dei motori di ricerca cambiano costantemente: come puoi mantenere la tua strategia SEO davanti ai tuoi concorrenti?

Come puoi aumentare i risultati di ricerca organici e aumentare il ROI nel 2023?

Mantenere i fondamenti SEO in prima linea nella tua strategia, dando priorità ai tuoi sforzi SEO per il risultato più gratificante, è vitale.

Nell'e-commerce? La definizione delle priorità è ancora più critica.

Il 5 aprile ho moderato un webinar con Jon Earnshaw, Chief Product Evangelist e co-fondatore di Pi Datametrics, e Sophie Moule, Head of Product and Marketing.

Earnshaw e Moule hanno mostrato come massimizzare efficacemente il ROI della tua strategia SEO attraverso la messa a fuoco e la definizione delle priorità delle opportunità.

Ecco una sintesi del webinar. Per accedere all'intera presentazione, compilare il modulo.

Come tenere il passo con tutti gli aggiornamenti recenti e le regole in continua evoluzione?

Inizia con una solida base SEO e segui queste cinque strategie.

1. Identificare le tendenze di ricerca di parole chiave stagionali

Prestare attenzione alle tendenze di ricerca ricorrenti e individuare i picchi significativi può garantire che i tuoi contenuti siano pronti e ottimizzati al momento giusto.

Immagine creata da Pi Datamatrics, aprile 2023

Come identificare le tendenze di ricerca di parole chiave stagionali

Ecco cinque modi per assicurarti che la tua strategia SEO sia al passo con le ricerche popolari:

  • Classifica i termini di ricerca per allinearli alle categorie e sottocategorie del tuo sito web.
  • Monitora i dati del volume di ricerca cooperativa nel tempo (consigliamo 3 anni di dati).
  • Identificare e annotare picchi e depressioni.
  • Pianifica il lancio dei tuoi contenuti con largo anticipo rispetto al picco.
  • Condividi questi dati con altri team all'interno dell'azienda, ad esempio prodotti e merchandising.

[Get the tutorial] Accedi subito al webinar →

2. Trova e sfrutta i frutti a bassa pendenza

Per dare la priorità alla frutta a basso impatto, concentrati sulle opportunità ad alto ROI e a basso sforzo:

  • Guarda le classifiche collettive dei termini all'interno di una categoria.
  • Identifica dove stai generando entrate e l'opportunità e i parametri di riferimento per il tuo settore/concorrenti.
  • Trova i contenuti che si posizionano nelle pagine 2 e 3 e studia come potresti modificare questi contenuti per entrare nelle zone di conversione.
  • Comunicare all'azienda quanto varranno le modifiche in termini di entrate.

[Get examples of this low-hanging fruit] Accedi subito al webinar →

3. Massimizza le opportunità dall'intera SERP

Prima di chiederti come raggiungere la prima pagina o perché il tuo posizionamento è diminuito, esamina le SERP e determina se appartieni a quella pagina.

Il problema potrebbe essere una mancata corrispondenza di intenti tra il panorama esistente e la tua offerta specifica. Prova a perfezionare la tua ricerca ed esplorare altre opportunità.

La SERP presenta sia risposte che opportunità.

  • Guarda le tue prestazioni per i termini.
  • Confronta le tue prestazioni con quelle della concorrenza in raffinate SERP doorway.
  • Cerca opportunità oltre SERP Zero.
  • Ottimizza le tue immagini.
  • Possiedi la casella di risposta e completala con un collegamento classico.

[Discover what SERP Zero is and explore a remarkable example of a business dominating an entire page landscape] Accedi subito al webinar →

4. Ottimizza i tuoi contenuti per ricerche informative

Con l'ascesa dell'intelligenza artificiale, la ricerca conversazionale sta aumentando, portandoci a ricerche informative.

Il panorama della ricerca è in continua evoluzione. Osservando questi cambiamenti, puoi discernere i cambiamenti di intenti, identificare le priorità emergenti e riconoscere le tendenze in declino.

Immagine creata da Pi Datamatrics, aprile 2023

È fondamentale ottimizzare i tuoi contenuti per possedere la scheda di risposta e inviare segnali di qualità.

La ricerca indica che indirizzare gli utenti a contenuti informativi, in particolare quando si rispondono alle loro domande tramite funzionalità come "Le persone chiedono anche", porta a tassi di conversione più elevati, aumento del valore medio dell'ordine e più visite di ritorno.

Questo approccio supporta i tuoi obiettivi commerciali aiutando gli utenti a trovare risposte e creare fiducia.

[See informational content in action] Accedi subito al webinar →

5. Trova e aumenta la tua quota di valore

Un modo efficace per comunicare l'impatto dei tuoi sforzi SEO è attraverso la metrica "quota di valore".

Immagine creata da Pi Datamatrics, aprile 2023

Per determinare la quota di valore, utilizza gli strumenti per analizzare la visibilità di vari siti Web attraverso migliaia di parole chiave pertinenti.

Quindi, sovrapponi a questi punteggi di visibilità il valore commerciale derivato da metriche quali tassi di conversione, valore medio dell'ordine e tassi CPC.

Valuta la tua visibilità commerciale nel panorama della ricerca, non solo nel suo complesso, ma per categoria e sottocategoria. Questa analisi ti consente di identificare le aree in cui hai sovraperformato o sottoperformato rispetto ai tuoi concorrenti.

[Slides] 5 modi attuabili per migliorare drasticamente il ROI della tua strategia SEO

Ecco la presentazione:

Unisciti a noi per il nostro prossimo webinar!

3 semplici modifiche di Google Ads che aumentano immediatamente le vendite

Unisciti a noi mentre ci immergiamo in alcune strategie Google Ads redditizie che possono essere applicate a qualsiasi tipo di attività.

Come verificare il tuo sito WordPress su Pinterest
Google aggiorna le linee guida sui sistemi di spam e posizionamento
Ricerca Google sopraffatta da un massiccio attacco di spam
Google Ads semplifica la prenotazione delle campagne video su YouTube
Il blog della tua azienda è idoneo per Google News?
Google vuole frenare il microtargeting negli annunci finanziari al consumo
webinar di successo
 L'intelligenza artificiale mangerà la tua esperienza a colazione?  L'esempio di LinkedIn
Google evidenzia forum e profili con nuovi dati strutturati

Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?