Gli esperti del Digital marketing

Potenzia il tuo business online con Monkey Digital SEO: sfrutta al massimo il potenziale del marketing strategico digitale.

8 modi per potenziare la tua strategia SEO di testo alternativo

8 modi per potenziare la tua strategia SEO di testo alternativo

Testo alternativo. Sai che è importante per la SEO.

In effetti, Google ha affermato che il testo alternativo è un fattore di ranking.

E con il crescente aumento della ricerca visiva, la descrizione delle tue immagini per i web crawler ha assunto un'importanza ancora maggiore.

Ma al di là di una breve frase che descrive l'immagine, come puoi migliorare ulteriormente il tuo testo alternativo?

La verità è che il testo alternativo è come qualsiasi altra parte della SEO: beneficia della strategia.

Questa dovrebbe essere una strategia che non solo rende il tuo testo alternativo più efficace, ma rende anche la creazione di testo alternativo più semplice e automatizzata in modo da avere più tempo per concentrarsi su aree di livello superiore.

Più allineato sei nelle tue parole chiave - nei contenuti, nei backlink e nei componenti tecnici della pagina come il testo alternativo - più forte è il tuo potenziale di posizionamento.

Puoi inserire le tue parole chiave manualmente o un servizio come AltText.ai può integrare le tue parole chiave nel testo alternativo generato dall'intelligenza artificiale.

Cos'è il testo alternativo?

Innanzitutto, iniziamo con le basi.

Il testo alternativo è un codice HTML che descrive cosa c'è in un'immagine. I lettori di schermo utilizzano il testo alternativo per aiutare le persone con problemi di vista.

Inoltre, i motori di ricerca utilizzano il testo alternativo per capire cosa c'è nella pagina e come indicizzarla.

Il testo alternativo mancante è negativo.

Qualsiasi testo alternativo pertinente è migliore.

E il testo alternativo ottimizzato per SEO è il migliore.

Ma come ci arriviamo, senza passare ore e ore a digitarlo manualmente?

Ecco come:

1) Dai priorità metodicamente, aggiorna e aggiungi testo alternativo alle immagini chiave

Conosciamo molte persone che sono su questa barca: hai centinaia o addirittura migliaia di immagini senza testo alternativo.

Sai che ne hai bisogno, ma è così. R. Lavoro di routine. Chi ha tempo per questo?

Nessuno, ecco chi.

Quindi, per semplificare le cose, il tuo primo approccio è dare la priorità.

Aggiungi testo alternativo alle tue pagine più visitate

Vai alle tue pagine più visitate e inserisci manualmente il testo alternativo per quelle immagini.

Puoi lavorare sulle tue prime 5, 10, 20 pagine quando hai tempo.

Usa AI per aggiornare in blocco il testo alternativo

Se hai molte immagini, potresti considerare di automatizzare il tuo testo alternativo con l'intelligenza artificiale.

Uno strumento potente come AltText.ai può aggiornare in massa intere librerie di immagini in una frazione del tempo necessario a un copywriter.

Screenshot dallo strumento di generazione in blocco del plug-in WordPress di AltText.ai, giugno 2023

Migliori risultati: utilizza questo approccio basato su intelligenza artificiale ibrida e testo alternativo manuale

Quindi, c'è un approccio ibrido: aggiorna in blocco il tuo testo alternativo utilizzando l'intelligenza artificiale, quindi vai nei tuoi post più popolari e perfezionali manualmente.

AltText.ai ha una funzione di revisione umana facoltativa se sei a corto di tempo, ma hai bisogno del massimo livello di accuratezza e fiducia.

Inoltre, alcune immagini, come le infografiche, richiedono più tempo e impegno per essere disimballate.

Scaricando le immagini più semplici sull'intelligenza artificiale, puoi dedicare tempo alle immagini che hanno effettivamente bisogno di quel tocco umano.

2) Rendi l'aggiunta di testo alternativo una routine

Quando si tratta di caricare nuove immagini, devi semplicemente inserire il testo alternativo nel normale flusso di lavoro.

Ci sono due semplici modi per farlo:

  • Implementa una lista di controllo del testo alternativo prima che un post venga pubblicato.
  • Utilizza un'app o un plug-in che genera automaticamente testo alternativo man mano che le immagini vengono aggiunte o aggiornate.

La maggior parte dei sistemi CMS ha un campo per il testo alternativo, sebbene alcuni lo rendano più semplice di altri.

WordPress ti consente di inserire testo alternativo dalla tua libreria multimediale o mentre crei il tuo post.

Altri siti, come Shopify, richiedono di fare di tutto e fare clic sulla foto del prodotto.

Sebbene molte aziende stiano lavorando per migliorare le proprie funzionalità di accessibilità (incluso rendere più intuitiva l'immissione di testo alternativo), potrebbe essere necessario familiarizzare con il proprio CMS specifico.

AltText.ai semplifica questo flusso di lavoro generando automaticamente testo alternativo per te, tutto dietro le quinte. Funziona in background e non richiede passaggi aggiuntivi da parte tua.

Le integrazioni AltText.ai sono attualmente disponibili per WordPress, Shopify, Contentful e Hygraph, oltre a un'interfaccia Web e API per sviluppatori.

3) Usa il testo alternativo per fornire contesto e parole chiave per le tue immagini

Non è sufficiente descrivere solo ciò che è nella tua immagine.

Per quanto sia importante il testo alternativo, inserire "gatto" per una foto del tuo animale domestico non ti aiuterà mai a classificarti [cat].

Fornisci invece il contesto della tua immagine che informa Google di ciò che offri con la massima specificità possibile.

Considera una foto di una mongolfiera.

"Hot air balloon" è un testo alternativo generico che in realtà non dice a Google di cosa tratta il tuo sito o il tuo valore per gli utenti.

Tuttavia, se etichetti il ​​tuo testo alternativo "una mongolfiera sulla Napa Valley" o "mongolfiera e forniture extra in vendita", insieme a informazioni aggiuntive dalla tua pagina, rinforzi a Google ciò che offri e a chi dovresti essere mostrato.

Questo è anche il punto in cui dovrebbero entrare in gioco le parole chiave. Probabilmente hai passato molto tempo a fare ricerche per parole chiave. Bene, ottieni il massimo da esso!

Sicuramente inserisci le tue parole chiave nel tuo testo alternativo.

4) Evita di riempire di parole chiave il tuo testo alternativo

Sì, dovresti includere parole chiave, ma fallo con giudizio.

Il riempimento di parole chiave non solo crea una cattiva esperienza utente, ma può anche risultare spam per i motori di ricerca.

Il testo alternativo dovrebbe essere:

  • Grammaticamente accurato.
  • Una frase o frase leggibile che eviti ridondanze eccessive o descrittori estranei all'immagine stessa.

È qui che potrebbe essere necessario che il tuo poeta interiore entri in gioco perché vuoi tessere le tue parole chiave in modo naturale e fluido.

Spesso lo è meglio scegliere solo una o due parole chiavepiuttosto che costringerli tutti a entrare.

Ricorda, il testo alternativo è solo uno dei fattori quando si tratta di classificare la ricerca. La cosa più importante è creare una pagina affidabile e di alta qualità, e questo significa scrivere un testo alternativo coerente e accurato.

Se segui il percorso del testo alternativo automatizzato, AltText.ai bilancerà sempre le parole chiave con la necessità di avere un testo alternativo descrittivo reale e non spam. Con l'aiuto di modelli di linguaggio AI, AltText.ai crea frasi dal suono naturale selezionando le parole chiave SEO più rilevanti.

Screenshot da AltText.ai, giugno 2023 Screenshot da AltText.ai, giugno 2023

5) Evita di utilizzare formule di testo alternativo di base

Può essere allettante utilizzare un formato standardizzato e chiamarlo un giorno.

Supponi di avere un negozio di e-commerce e di avere il modello di testo alternativo: "Marca del prodotto" + "Nome del prodotto".

Questo è sicuramente meglio di niente, ma è anche molto generico e non cattura tutti gli attributi che le persone potrebbero cercare.

Come strutturare il tuo testo alternativo

Combina dettagli distintivi e importanti con i dati di base del prodotto.

Se vendi un articolo popolare, questi dettagli extra possono darti un vantaggio rispetto ai tuoi concorrenti.

Alcuni termini di ricerca comuni che potresti voler menzionare includono:

  • Colore.
  • Funzioni e design speciali.
  • Materiali usati.

E qui anche l'intelligenza artificiale ha un vantaggio. Se queste funzionalità sono visibili nella foto del tuo prodotto, la visione artificiale AI può rilevarle automaticamente e combinarle con i dati del tuo prodotto.

Questo è un enorme risparmio di tempo se si dispone di un catalogo di prodotti gigante con testo alternativo troppo semplice che non parla al cliente e cosa potrebbe cercare.

Screenshot dall'app Shopify di AltText.ai, giugno 2023

6) Non lasciare che la perfezione sia nemica del bene

Sul serio.

Sì, il testo alternativo è un prezioso spazio SEO. Vorresti poter ottimizzare i profitti su quell'immobile? Ovviamente. Ma se al momento non hai la larghezza di banda, prova a scaricare qualcosa.

Secondo John Mueller del podcast "Search Off the Record" di Google, "Se aggiungi solo testo alternativo per la prima volta, a volte anche qualsiasi testo alternativo è meglio di niente".

Perché? Dal punto di vista dell'accessibilità, gli screen reader che incontrano immagini senza testo alternativo possono recitare informazioni inutili (per non dire fastidiose), come il nome file alfanumerico dell'immagine. Ciò rende un'esperienza terribile.

E da un punto di vista SEO, Google prende sul serio l'accessibilità e qualsiasi svista come la mancanza di testo alternativo può essere considerata un danno contro il tuo sito.

Le Critiche Crescenti Contro Google
Scoprire lo Sviluppo Web: La Programmazione come Arte
Scopri i Top Podcast SEO del 2024 e Mantieniti Aggiornato
Il ruolo delle finestre di dialogo nella progettazione di un'interfaccia utente web
Guida all'Integrazione di ChatGPT sul Tuo Sito Web
Utilizzo efficace di ChatGPT per la ricerca di parole chiave
Automatizzare le Campagne PPC con l'Intelligenza Artificiale Generativa
Aggiungere Coinvolgimento al tuo Sito con uno Sfondo Video CSS
Importanza delle Pagine di Destinazione per la Generazione di Lead e Incremento delle Vendite
Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?