Gli esperti del Digital marketing

Potenzia il tuo business online con Monkey Digital SEO: sfrutta al massimo il potenziale del marketing strategico digitale.

Best practice SEO per l’ospitalità per il 2023 e oltre

Best practice SEO per l'ospitalità per il 2023 e oltre

Mentre la maggior parte degli americani afferma di sentirsi di nuovo a suo agio nel viaggiare, i costi e l'inflazione hanno ora sostituito le preoccupazioni del COVID-19 come principali ostacoli ai viaggi.

Ma l'industria dei viaggi e del turismo continua a essere altamente competitiva, con le persone che ricominciano a viaggiare e gli hotel e le catene che competono per affari contro le agenzie di viaggio online (OTA) e i siti di prenotazione.

Sebbene la pandemia si sia attenuata e i viaggi siano in aumento, il comportamento dei consumatori ha subito un drastico cambiamento.

Pertanto, i marchi alberghieri devono evolvere le loro strategie SEO per aumentare le prenotazioni, il traffico e le entrate per attirare i viaggiatori nel presente e nel futuro seguendo le strategie, le tendenze e le tattiche più recenti e utilizzando gli strumenti giusti nel 2023 e oltre.

Dai la priorità alle destinazioni attraverso i dati

Se vuoi assicurarti di concentrare i tuoi sforzi di ottimizzazione sulle località in cui le persone desiderano viaggiare, non guardare oltre Destination Insights con Google.

Questo pratico strumento ti offre informazioni sulle ultime tendenze di viaggio negli Stati Uniti o a livello internazionale. Puoi anche confrontare le tendenze e concentrarti sull'aumento della tua visibilità per destinazioni specifiche.

Screenshot da Hotel Insights di Google, marzo 2023

Ad esempio, Las Vegas è stata la destinazione principale negli Stati Uniti dal 23/12/22 al 12/03/23.

Se lavorassi con un hotel come il Bellagio, mi assicurerei di classificarmi in prima pagina per gli hotel di Las Vegas, le parole chiave brand, brand + geo, ristoranti, precauzioni e altre parole chiave associate.

Un altro ottimo strumento per fornire approfondimenti per la tua strategia SEO è Hotel Insights di Google. Ti fornisce dati su chi sta cercando di soggiornare nella tua zona, oltre a strumenti e suggerimenti per far risaltare la tua attività rispetto alla concorrenza.

I dati riportati di seguito provengono dal Nevada, dove i consumatori che cercano di prenotare viaggi sono aumentati dal 10% al 25%, anno su anno (YOY).

Screenshot da Hotel Insights di Google, marzo 2023

Se sei un marchio di viaggi con sedi nell'area del Nevada, questa è una buona intuizione per aiutarti a concentrarti sulle pagine di destinazione.

Esamina i contenuti esistenti e le tue parole chiave per la distanza notevole per opportunità di creare o riutilizzare i contenuti con cose da fare nelle vicinanze ed eventi nella zona. Inoltre, assicurati che la tua ricerca locale sia ottimizzata.

Un'altra caratteristica eccellente di questo strumento è che puoi vedere se gli utenti stanno cercando queste informazioni dagli Stati Uniti o dall'estero. Questo potrebbe aiutarti a pianificare la tua strategia di contenuto e le campagne PPC per indirizzare i viaggiatori internazionali e raggiungere ancora più potenziali ospiti.

Screenshot da Hotel Insights di Google, marzo 2023

Soddisfa le esigenze dei viaggiatori con una strategia di brand concierge

Per soddisfare le esigenze di informazione dei viaggiatori e dimostrare esperienza, competenza, autorevolezza e affidabilità (EEAT), i marchi devono sempre fornire contenuti utili e di alta qualità.

Quando i viaggiatori prendono in considerazione la prenotazione di un viaggio, hanno varie considerazioni, ad esempio se la destinazione li attira, le attrazioni nelle vicinanze, le opzioni di ristorazione e le restrizioni dietetiche.

Molti viaggiatori conducono ricerche con mesi di anticipo, spesso affidandosi ai motori di ricerca per l'ispirazione di viaggio.

Gli hotel devono disporre di una strategia di portineria del marchio SEO per coinvolgere i viaggiatori durante il loro percorso utente, poiché il 95% degli utenti di un sondaggio Google/Bain continua a visitare siti relativi ai viaggi dopo la prenotazione.

Tale strategia dovrebbe includere un approccio olistico ai contenuti e una profonda comprensione dei profili degli ospiti, come segmenti generazionali come Millennial e Boomer e segmenti basati sugli interessi come avventurieri e buongustai.

Per una comunicazione efficace con i singoli viaggiatori, gli hotel devono fornire contenuti pertinenti ai loro interessi e collocati al di sopra della specifica destinazione dell'hotel, oltre che all'interno.

Per ottenere un buon posizionamento per query di ricerca come "destinazioni gastronomiche" o "esperienze culinarie in tutto il mondo", ad esempio, il sito Web di un marchio di hotel dovrebbe avere contenuti che mostrino i tipi di esperienze che esemplificano lo scopo di un concierge.

Questo contenuto non dovrebbe riguardare solo ciò che l'hotel offre, ma anche soddisfare le esigenze specifiche dei singoli viaggiatori.

Ad esempio, consigliare solo il ristorante nella hall potrebbe non essere sufficiente per soddisfare le esigenze di un viaggiatore. I brand devono fornire consigli su ristoranti esterni, orari di chiusura dei ristoranti, cose da fare nei dintorni dell'hotel, attrazioni turistiche, i migliori itinerari di viaggio, ecc.

Una strategia di brand concierge richiede di ripensare completamente i siti Web dei marchi di hotel e il loro ruolo nel connettersi con i viaggiatori attraverso l'identificazione della persona, la mappatura del viaggio e il contenuto.

Implica una comprensione completa della ricerca, delle connessioni tra gli argomenti e delle fasi di intento delle query effettuate durante il viaggio del viaggiatore.

Ottimizza le tue inserzioni in GBP e locali

Ottimizzando il tuo profilo aziendale su Google (GBP), i tuoi elenchi di hotel possono essere visualizzati nel Map Pack oltre a essere elencati nei normali elenchi organici sulla pagina per le parole chiave geo-modificate.

Ciò può generare entrate incrementali, prenotazioni e traffico organico.

Gli elenchi completamente ottimizzati aiutano a dare priorità alla tua attività per garantire che i tuoi elenchi di hotel siano in cima alle ricerche locali e forniscano un'esperienza cliente coerente per aumentare le prenotazioni e la fidelizzazione.

Ecco i miei migliori consigli per fare proprio questo:

  • Ottimizza le tue inserzioni nelle principali directory dei motori di ricerca. Crea post su Google e ottimizza le foto, in modo che i viaggiatori possano vedere l'hotel.
  • Gestisci e rispondi alle recensioni. Le recensioni locali sono considerate il contenuto più utile che i potenziali ospiti sfruttano quando prendono le loro decisioni. Rispondi alle recensioni per dimostrare che apprezzi i tuoi clienti e il feedback che lasciano sulla tua attività. Questo è fondamentale perché Google premia le aziende che rispondono alle loro recensioni con classifiche più elevate.
  • Rispondi a domande e risposte e crea una sezione FAQ così il marchio del tuo hotel sarà in grado di controllare la conversazione sulla tua attività.
  • Assicurati che il segnaposto di Google Maps sia nella posizione corretta in modo che gli utenti possano trovare il tuo hotel.
  • Mostra belle foto e video dell'hotel, delle camere e dei servizi come il/i ristorante/i.
  • Utilizza gli attributi per differenziare la tua posizione e fornire ulteriori dettagli rilevanti per i viaggiatori su precauzioni per la salute e la sicurezza, Wi-Fi, accessibilità, ecc.
  • Tieni sempre aggiornati gli orari di hotel, ristorante, spa e altri orari così l'utente sa quando si apriranno e si chiuderanno.

Inoltre, Google ha aggiornato la nuova visualizzazione di ricerca ed è importante acquisire familiarità con la nuova dashboard.

Google ti mostrerà cosa devi ancora fare per completare il tuo profilo, sia che si tratti di compilare dettagli come attributi, descrizione dell'attività, sito web, numero di telefono, indirizzo, ecc.

Screenshot da Profilo dell'attività su Google, marzo 2023

Lavora con il tuo team di social media

Condividi contenuti sulle destinazioni più popolari, consigli di viaggio, offerte di hotel, eventi e attrazioni nelle vicinanze.

Ciò può aiutare a massimizzare la visibilità, aumentare l'esposizione del marchio e generare più collegamenti e buzz sul tuo hotel, il che può avere un impatto positivo sulla visibilità, sul traffico e sulle entrate.

Consulta il riutilizzo dei contenuti per i marchi di viaggio: una guida completa per ulteriori suggerimenti e trucchi per ottenere il massimo chilometraggio dai tuoi contenuti su tutte le piattaforme.

Contenuto generato dall'utente

I contenuti generati dagli utenti (UGC) come recensioni, foto e video possono aiutare i marchi di viaggi a migliorare il posizionamento nei motori di ricerca e ad attirare più clienti.

Incoraggiare i clienti a lasciare recensioni e condividere le proprie esperienze sui social media può aiutare i marchi di viaggi a raggiungere potenziali clienti attraverso il potere del marketing del passaparola.

Marketing video

Anche il video marketing dovrebbe essere una parte importante della tua strategia SEO, in quanto è un modo efficace per gli hotel di mostrare le loro strutture e servizi ai potenziali ospiti.

I video possono evidenziare servizi come piscine, centri fitness e ristoranti, oltre a mostrare le camere, i panorami e l'atmosfera.

Creando un'esperienza visiva per lo spettatore, gli hotel possono catturare l'attenzione dei potenziali ospiti e farli sentire più legati alla proprietà.

Il video marketing può anche aiutare a creare fiducia con i potenziali ospiti.

I video possono presentare testimonianze di ospiti o dipendenti precedenti, che possono contribuire a creare credibilità e fiducia nel marchio. Possono anche mostrare l'impegno dell'hotel per la pulizia e la sicurezza, che è particolarmente importante nell'ambiente attuale.

Il video marketing è più coinvolgente rispetto ad altri tipi di contenuti, quindi non sorprende che il formato sia popolare sia tra i marchi che tra i consumatori. I video possono anche essere condivisi sui social media, il che può aiutare ad aumentare il coinvolgimento e raggiungere un pubblico più ampio.

La promozione di video può offrire ai marchi alberghieri un vantaggio competitivo sul mercato. Creando contenuti video di alta qualità che mettono in mostra le loro proprietà e i loro servizi, gli hotel possono differenziarsi dalla concorrenza e attirare più prenotazioni.

Ottimizza per i core web vitals

In un settore competitivo come quello dei viaggi e del turismo, è importante ottimizzare il tuo sito per Core Web Vitals (CWV).

Queste tre metriche combinate vengono utilizzate per misurare un sito Web attraverso una serie di indicatori chiave di prestazione che sono diventati un segnale di classifica nel maggio 2021. Includono:

  • La più grande pittura contenta (LCP): il tempo necessario per caricare la parte principale di una pagina web.
  • Primo ritardo di ingresso (FID): quanto tempo impiega la pagina web per diventare interattiva.
  • Spostamento cumulativo del layout (CLS): quanto si sposta il layout della pagina web durante il caricamento.

Per migliorare su CWV, i siti degli hotel dovrebbero avere un codice pulito, utilizzare un CDN per immagini pesanti, esternalizzare JS e CSS, essere ottimizzati per i dispositivi mobili e sicuri, ecc.

Non ci sono penalità per la mancata ottimizzazione per i CWV, ma potrebbe essere il fattore per darti la spinta che ti fa superare concorrenti difficili.

Sfrutta le domande frequenti e sii pronto per la voce

I tuoi potenziali ospiti stanno facendo domande e il tuo marchio di hotel dovrebbe avere le risposte.

Inserisci le domande frequenti sul tuo sito per aiutare gli ospiti attuali e futuri a trovare le informazioni di cui hanno bisogno, il che può anche aiutare a ridurre al minimo le chiamate all'hotel.

Le domande frequenti dovrebbero essere contrassegnate con dati strutturati in modo che vengano visualizzate nei risultati multimediali e massimizzino il potenziale di ricerca organica.

Con i consumatori che utilizzano la ricerca vocale, anche i tuoi contenuti devono essere ottimizzati per la ricerca vocale:

[Hey Google, does the Hilton in  New York have a swimming pool?]

Se il tuo marchio si presenta come risposta a una query di ricerca vocale come questa, può aiutare a determinare se un utente decide di prenotare con il tuo hotel.

Monitoraggio della visibilità e delle prestazioni della concorrenza

Il modo in cui i consumatori cercano gli hotel è cambiato. Ecco perché è importante monitorare sempre le classifiche dei tuoi concorrenti e vedere:

  • Quali contenuti stanno costruendo.
  • Quale quota di mercato possiedono.
  • Quali nuove strategie SEO stanno provando.
  • Come ottengono i collegamenti.
  • E quanto velocemente si caricano le loro pagine, ecc.

Da lì, scopri quali tattiche e strategie puoi raccogliere che potrebbero valere la pena provare.

A volte i brand non amano aggiungere contenuti ai loro siti perché non vogliono interferire con l'esperienza dell'utente. Ma ci sono buone probabilità che i tuoi concorrenti aggiungano contenuti.

E se scopri che uno dei tuoi maggiori concorrenti ha aggiunto contenuti a una pagina di destinazione chiave, il contenuto ha domande frequenti, è contrassegnato con dati strutturati e ora si posizionano nella prima pagina per un termine di destinazione chiave: potenzialmente ottengono prenotazioni incrementali, miglioramento della consapevolezza del marchio, ecc.

Ecco perché potrebbe valere la pena creare e promuovere contenuti per tenere il passo e persino superare la concorrenza.

Insomma

Con l'allentamento della pandemia, le persone stanno ricominciando a viaggiare e l'industria dei viaggi e del turismo è di nuovo in ripresa.

Per i marchi alberghieri, è fondamentale disporre di schede Google Local ottimizzate, una strategia di portineria, domande frequenti e un sito Web ottimizzato per Core Web Vitals. Oltre a questo, devi creare contenuti utili e utili che, insieme a una solida strategia SEO e PPC, ti mettano di fronte ai clienti che stanno cercando di prenotare un viaggio.

In caso contrario, i tuoi concorrenti e le OTA porteranno via prezioso spazio sui motori di ricerca e genereranno una maggiore visibilità e vendite incrementali rispetto al tuo marchio.

Altre risorse:

Immagine in primo piano: Pixel-Shot/Shutterstock

Le Critiche Crescenti Contro Google
Scoprire lo Sviluppo Web: La Programmazione come Arte
Scopri i Top Podcast SEO del 2024 e Mantieniti Aggiornato
Il ruolo delle finestre di dialogo nella progettazione di un'interfaccia utente web
Guida all'Integrazione di ChatGPT sul Tuo Sito Web
Utilizzo efficace di ChatGPT per la ricerca di parole chiave
Automatizzare le Campagne PPC con l'Intelligenza Artificiale Generativa
Aggiungere Coinvolgimento al tuo Sito con uno Sfondo Video CSS
Importanza delle Pagine di Destinazione per la Generazione di Lead e Incremento delle Vendite
Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?