Gli esperti del Digital marketing

Potenzia il tuo business online con Monkey Digital SEO: sfrutta al massimo il potenziale del marketing strategico digitale.

Come fondere i dati in Looker Studio con esempi pratici

Come fondere i dati in Looker Studio con esempi pratici

La fusione dei dati in Looker Studio (precedentemente Google Data Studio) è una tecnica potente che consente di combinare i dati provenienti da più fonti in un singolo rapporto o visualizzazione.

Puoi creare grafici e report personalizzati che forniscono una visione completa dei tuoi dati, riunendo approfondimenti da più origini dati.

Questa tecnica può essere particolarmente utile per i professionisti SEO e i professionisti del marketing digitale quando è necessario confrontare dati provenienti da fonti diverse.

In che modo gli esperti SEO possono utilizzare la fusione dei dati

Poiché Google Search Console (GSC) e Google Analytics (GA) sono piattaforme di dati diverse, non è possibile visualizzare contemporaneamente il traffico dei social media verso gli articoli e la posizione media.

Può essere particolarmente importante analizzare se esiste una correlazione tra popolarità sociale e posizione in classifica nella ricerca. Con la creazione di Looker Studio, ora puoi creare tali rapporti di correlazione.

La combinazione di dati sul traffico del sito Web, frequenza di rimbalzo e tempo sul sito con i dati sul posizionamento delle parole chiave può aiutare i professionisti SEO a comprendere meglio come le prestazioni del sito Web influiscono sul posizionamento nei motori di ricerca.

In che modo i professionisti del marketing PPC possono utilizzare la fusione dei dati

I marketer PPC possono confrontare i dati su più piattaforme pubblicitarie come Google Ads, Facebook Ads e LinkedIn Ads.

Combinando i dati di queste piattaforme, i professionisti del marketing possono confrontare metriche come il costo per clic (CPC), i tassi di conversione e il ROI per identificare quale piattaforma sta ottenendo i migliori risultati.

Inoltre, possono combinare i dati di più campagne, consentendo loro di ottenere una visione più olistica del rendimento complessivo della campagna e identificare modelli o tendenze che potrebbero non essere visibili nelle singole campagne.

Ora tuffiamoci e impariamo con esempi di casi d'uso.

Come combinare i dati di Google Analytics 4 e Google Search Console

Costruiremo un'origine dati mista per scoprire se il traffico sui social media e la visibilità di Google Discover sono correlati.

Questo sarà un esperimento interessante, soprattutto considerando che Gary Illyes ha recentemente affermato che i social media possono svolgere un ruolo importante nel migliorare l'indicizzabilità.

Per unire i dati di due fonti in Looker Studio, dovremo aggiungere entrambe le fonti al nostro progetto.

Se non hai già aggiunto le fonti, impariamo come farlo passo dopo passo. Se sai già come farlo, puoi saltare e continuare di seguito.

Come aggiungere Google Analytics 4 a Looker Studio

Vai a Risorse > Gestisci origini dati aggiunte.

Screenshot da GA4, maggio 2023

Nella finestra di dialogo popup, fai clic sul collegamento ipertestuale Aggiungi origine dati e scegli la tua proprietà Google Analytics 4 (GA4).

Come aggiungere i dati di Search Console a Looker Studio

Vai a Risorse > Gestisci origini dati aggiunte come nel passaggio precedente e cerca "console di ricerca" nella finestra di dialogo popup per trovare un connettore.

Screenshot da Looker Studio, maggio 2023

Seleziona Impressioni URL > Scopri per aggiungere i dati di Google Discover in Looker Studio.

Ora, aggiungiamo tabelle di dati alla nostra dashboard da ciascuna fonte.

Dopo tutti questi passaggi, vedrai i dati da ciascuna fonte, ma noterai che GSC ha un URL completo, mentre la tabella GA4 ha solo il percorso.

Dovremmo portare entrambi i dati nello stesso formato e impostare lo stesso ID per il campo dimensione per poterli unire.

È importante assicurarsi che gli ID (o nomi) e i tipi dei campi che si desidera unire siano coerenti in tutte le origini dati.

(Looker Studio corrisponde anche in base al nome del campo, ma consiglio vivamente di utilizzare anche gli stessi ID campi.)

Nel complesso, il modo più rapido per unire i dati è selezionare entrambe le tabelle, fare clic con il pulsante destro del mouse su di esse e scegliere "Unisci dati" dal menu.

Unire i dati.

Ma se lo provi con fonti diverse, noterai che i dati combinati non hanno senso, come mostrato di seguito.

Dato errato.

In alcuni casi, questo può funzionare, ad esempio, quando unisci i dati dalla stessa fonte, ma quando mescoli i dati da fonti diverse, dobbiamo creare un nuovo campo "Percorso pagina", che avrà lo stesso formato e ID.

Creiamo un "Percorso pagina" nell'origine GSC come nuovo campo che utilizzerà la formula REGEXP_REPLACE per rimuovere l'host dall'URL.

Il punto chiave qui è impostare l'ID campo "percorso", che sarà lo stesso quando lo creeremo in GA4.

Aggiungi un campo Usa la formula REGEXP_REPLACE per rimuovere il nome host dall'URL

Pertanto, Looker Studio è in grado di abbinare le dimensioni e unirle.

Fai lo stesso con la sorgente GA4 e crea un campo "Percorso pagina" con l'ID "percorso".

Percorso pagina nuovo campo nel sorgente GA4.

Ora nelle tabelle, abbiamo aggiunto la dimensione di sostituzione con il campo appena creato "Percorso pagina" (puoi nominarlo in qualsiasi modo per differenziarli facilmente, la chiave è che il "Field ID" sia lo stesso).

Tabelle che utilizzano il nuovo campo del percorso della pagina.

Ora hai i tuoi dati pronti per essere combinati usando "Unisci dati" dalla finestra di dialogo del tasto destro mostrata sopra. Ma prima, vogliamo assicurarci di avere solo traffico social da GA4. Per questo, dobbiamo applicare un filtro alla tabella GA4 seguendo questi passaggi:

Aggiungi un filtro > Crea un filtro e, nella finestra di dialogo a comparsa, imposta il nome del filtro e la condizione Il mezzo contiene "social".

Aggiungi un filtro Imposta mezzo contiene o uguale a "social"

Ora puoi unire i dati e avere traffico social e impressioni di Google Discover fianco a fianco.

Impressioni e sessioni dai social in un'unica tabella.

Se trovi valori "nulli" nella colonna delle impressioni per gli URL meno recenti, è perché GSC dispone solo di dati per gli URL appena pubblicati.

Di conseguenza, i dati per gli URL meno recenti potrebbero non essere visualizzati in GSC, il che può comportare valori "nulli".

Si tratta di un evento comune e non necessariamente indicativo di eventuali problemi con i dati o il tracciamento.

Di seguito è riportato un diagramma semplificato che mostra cosa significa la fusione.

Immagine creata dall'autore, maggio 2023

Ma se volessimo vedere anche come si evolvono nel tempo le impressioni e il traffico sui social?

Per questo, dobbiamo modificare l'origine dati combinata e trascinarla in un elenco di dimensioni e anche in un campo Data.

(In altri casi, potrebbe essere necessario replicare il passaggio per convertire le dimensioni nello stesso formato e ID anche con il campo Data. Ma in questo caso, poiché sono già nello stesso formato e hanno lo stesso nome, funzionerà , poiché Looker Studio effettua anche la corrispondenza utilizzando il nome del campo.)

Aggiungi un campo data.

Ora puoi scegliere il tipo di grafico Time Series per vedere come le impressioni di Google Discover e il traffico social si allineano tra loro.

Poiché le impressioni sono molto più elevate del traffico sui social media, è utile scegliere una scala logaritmica per una migliore visualizzazione.

Dopo aver analizzato i dati, è chiaro che esiste una forte correlazione tra impression in Google Discover e traffico social. Gli alti e bassi delle impressioni si allineano molto strettamente con i modelli di traffico sui social, indicando che l'aumento del traffico sui social media porta ad aumentare la visibilità in Google Discover.

(Ricorda sempre che la correlazione non è causalità.)

L'algoritmo di ranking di Google Discover è molto diverso da Google Search.

Ora, potresti chiederti se esiste una correlazione tra ranking e traffico social. Esploriamo anche questo.

Tutti i passaggi sono gli stessi con la differenza che devi aggiungere la tabella dei dati web di GSC e includere la posizione media come metrica.

Tabella dei dati di ricerca web GSC.

Dopo aver creato un nuovo campo, "Percorso pagina", con lo stesso ID campo "percorso" e fusione, vediamo che non esiste alcuna correlazione tra il traffico social e la posizione in classifica nella pagina dei risultati del motore di ricerca (SERP).

Puoi vedere che la posizione in classifica non cambia mentre il traffico sui social va su e giù. Pertanto, possiamo concludere che la posizione in classifica non è correlata al traffico sui social media.

Traffico social e posizione in classifica. (scala logaritmica)

Conclusione

Con questi esempi, puoi vedere quante informazioni utili sui dati puoi ottenere combinando i dati provenienti da diverse origini dati.

Molti di voi hanno accesso ad Ahrefs, Semrush, su qualsiasi altro strumento SEO e potete provare a combinare i dati dei backlink con i dati sul traffico dei referral di Google Analytics per comprendere l'impatto dei vostri backlink sul traffico del vostro sito web.

Il principio chiave qui è creare dimensioni in due set di dati con gli stessi ID campo, che verranno utilizzati nella fusione.

Altre risorse:

Immagine di presentazione: Andrey_Popov/Shutterstock

Le Critiche Crescenti Contro Google
Scoprire lo Sviluppo Web: La Programmazione come Arte
Scopri i Top Podcast SEO del 2024 e Mantieniti Aggiornato
Il ruolo delle finestre di dialogo nella progettazione di un'interfaccia utente web
Guida all'Integrazione di ChatGPT sul Tuo Sito Web
Utilizzo efficace di ChatGPT per la ricerca di parole chiave
Automatizzare le Campagne PPC con l'Intelligenza Artificiale Generativa
Aggiungere Coinvolgimento al tuo Sito con uno Sfondo Video CSS
Importanza delle Pagine di Destinazione per la Generazione di Lead e Incremento delle Vendite
Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?