Gli esperti del Digital marketing

Potenzia il tuo business online con Monkey Digital SEO: sfrutta al massimo il potenziale del marketing strategico digitale.

Come scegliere un nome di dominio

Come scegliere un nome di dominio

Quando si tratta di costruire il tuo sito web, la scelta di un nome di dominio è una delle decisioni più importanti che prenderai perché influisce sul modo in cui il sito viene commercializzato e influenza il modo in cui i visitatori del sito si sentono riguardo al tuo marchio.

Ecco 11 suggerimenti per aiutarti a prendere la giusta decisione sul nome di dominio.

1. Le aziende non possiedono nomi di dominio

Nessuna azienda "possiede" un nome di dominio.

La proprietà non è possibile con un nome di dominio. I nomi di dominio sono registrati e questa registrazione autorizza il registrante a utilizzare il dominio.

Pertanto, è fondamentale non consentire mai la scadenza della registrazione di un nome di dominio.

Il mancato rinnovo di un dominio lo mette in pericolo che qualcun altro lo registri dopo che è "caduto" (quando la registrazione scade).

Ecco quattro suggerimenti per aiutare a mantenere un nome di dominio registrato in modo sicuro:

  • Assicurati che i dati della tua carta di credito presso il registrar di domini siano aggiornati.
  • Attivare il rinnovo automatico è un buon passo per prevenire la perdita di un dominio, ma non contare sul fatto che funzioni davvero. Ci sono molti aneddoti di persone che hanno perso il proprio dominio dopo che il rinnovo automatico non è riuscito a dare il via.
  • I registrar di nomi di dominio generalmente inviano avvisi via e-mail prima della scadenza di un dominio. Controlla ogni anno (o trimestralmente) per assicurarti che l'indirizzo email di registrazione del tuo dominio sia corretto.
  • Non è eccessivamente prudente rinnovare manualmente la registrazione del dominio prima della data di rinnovo automatico.

2. Un nome di dominio dovrebbe corrispondere al nome della tua azienda?

Un nome di dominio dovrebbe generalmente corrispondere al nome dell'azienda.

Ma a volte, la creazione di una nuova presenza sul Web è un'opportunità per riconsiderare il nome dell'azienda per qualcosa che sia più adatto al Web o che rifletta meglio le tendenze in evoluzione.

Uno dei miei precedenti clienti era un sito di fotocamere digitali che ha dovuto ruotare rapidamente dopo l'introduzione dell'iPhone perché meno persone acquistavano fotocamere digitali. Hanno cambiato il nome di dominio in un ambito più generale e hanno iniziato a rivedere un'ampia gamma di prodotti.

Il cambiamento delle tendenze potrebbe essere uno dei motivi per cui il nome di dominio non deve necessariamente corrispondere al nome dell'azienda.

A volte, potrebbe essere meglio marchiare l'attività online con qualcosa di più attraente o scattante e mantenere il nome dell'attività in background.

Detto questo, registra sempre un nome di dominio che corrisponda al business fisico, anche se il sito online utilizza un altro nome. Il nome dell'azienda può essere reindirizzato al nome del sito Web oppure può essere mantenuto in background, qualunque sia la situazione aziendale.

3. Dovresti usare Scegli un nome di dominio con parole chiave?

I nomi di dominio che utilizzano parole chiave a corrispondenza esatta possono tendere a convertire a un tasso più elevato.

Immagino che quando un ricercatore esamina le pagine dei risultati di ricerca (SERP) e vede il nome di dominio con le parole chiave in esso, potrebbe pensare: "Aha, questo sito ha quello che voglio!" Clic! Clic! Clic!

Le parole chiave nel nome di dominio comunicano rapidamente che il sito ha ciò che il visitatore sta cercando.

Qualcuno che cerca un ristorante di taco sarà probabilmente più propenso a scegliere "Hank's Tacos" piuttosto che "Jose's Cantina".

Le parole chiave nel dominio deducono che il sito non solo ha ciò che vogliono, ma in realtà è specializzato in esso.

Le parole chiave nel nome di dominio non hanno un bonus di posizionamento.

Il vero valore delle parole chiave in un nome di dominio è attrarre visitatori con una maggiore intenzione di acquistare qualcosa o trovare interesse per l'argomento.

Ma le parole chiave in un nome di dominio non sono l'unico modo, o anche la scelta migliore, per un nome di dominio.

Ad esempio, uno dei siti di pesca più popolari sulla costa orientale degli Stati Uniti si chiama OnTheWater.com.

A volte è meglio scegliere un nome di dominio che trasmetta il significato dell'argomento.

4. Nomi di dominio che trasmettono significato

A volte ha senso registrare un dominio che veicola un significato.

SearchEngineJournal.com è un grande dominio perché le parole "Search Engine" ti dicono che è un sito web sui motori di ricerca. La parola "Journal" indica che si tratta di un sito di notizie.

Quando si sceglie un nome di dominio significativo, può essere utile pensare alle qualità a cui si desidera associare il proprio sito.

Tornando all'esempio di On The Water, quel nome di dominio porta un pescatore nel suo posto felice, che si trova sull'acqua.

Prendi in considerazione l'idea di scrivere le parole che trasmettono un sentimento o una promessa speciale che vuoi che il visitatore capisca senza pensarci. Per esempio:

  • Amichevole.
  • Il più economico.
  • Veloce.
  • Zippy.
  • Esperti.
  • Secchioni.
  • Amici.
  • Famiglia.
  • Affidabile.
  • Guarigione.

Oppure potresti volere che i visitatori associno il tuo sito a un luogo, ad esempio:

  • Ufficio.
  • Showroom.
  • Negozio.
  • Palazzo.
  • Oasi.
  • In linea.
  • Zoo.
  • Uscire.
  • Zona.
  • Bar.

Esamina i sinonimi per la qualità che desideri che un visitatore del sito associ al tuo sito e gioca con le parole per trovare la corrispondenza giusta.

5. Mantieni il dominio il più breve possibile

Un nome di dominio dovrebbe essere così breve da poter essere digitato facilmente in una barra del browser, ma dovrebbe essere abbastanza lungo da comunicare il messaggio desiderato al tuo pubblico.

Alcuni potrebbero ritenere che i nomi di dominio composti da due o tre parole siano ottimali, mentre altri potrebbero preferire un dominio di una sola parola. Non esiste una regola rigida su quanto breve dovrebbe essere il dominio.

La cosa più importante è evitare di utilizzare un nome di dominio troppo lungo che potrebbe essere difficile da ricordare.

La regola empirica per quanto breve o lungo dovrebbe essere il nome di dominio è considerare come il nome di dominio può influenzare il potenziale visitatore del sito.

6. Non utilizzare trattini nei nomi di dominio

Va bene usare i trattini in un nome di dominio oggi? Assolutamente no.

Evita di usare trattini in un nome di dominio.

Le parole chiave nei domini non sono così importanti per il posizionamento quanto ricorrere all'inserimento di parole chiave nel nome di dominio con trattini.

Rende il sito abbozzato e spam.

Inoltre, non vi è alcun vantaggio di posizionamento dall'utilizzo di parole chiave nel nome di dominio.

7. Prendere in considerazione la registrazione di varianti del nome di dominio

Le persone manipolano le parole in tutti i tipi di modi selvaggi.

Ricordo un locale teatrale che aveva una sezione di cabaret, e mi è stato detto che metà delle persone che chiedevano i biglietti chiedevano "Cabernet Seating".

Quindi, questo può essere discutibile, ma in base alla mia esperienza, credo sia importante registrare varianti ragionevoli del nome di dominio.

Se il tuo nome di dominio è "WidgetExpert", allora potresti prendere in considerazione la registrazione di "WidgetExperts", poiché le persone tendono ad aggiungere una "s" alla fine di un singolo nome di dominio.

Le persone potrebbero ricordare il tuo nome di dominio in modo errato in molti modi, quindi cerca di anticiparlo e registra le varianti del nome di dominio, quindi reindirizzale al dominio corretto.

Le varianti singolare e plurale sono errori comuni, ma gli errori di ortografia effettivi potrebbero essere qualcos'altro da considerare. Reindirizzali tutti al dominio effettivo e potresti persino raccogliere alcuni link da siti collegati utilizzando la versione sbagliata.

Un ultimo vantaggio è che questa è anche una misura difensiva proattiva che impedirà ai futuri concorrenti di registrare una variante del tuo nome di dominio.

8. Registrazione del dominio difensivo

La registrazione di domini difensivi si riferisce alla registrazione di domini che un concorrente potrebbe registrare in futuro.

È prudente registrare le versioni singolare e plurale di un nome di dominio e anche le versioni .net, .org, .biz, .info e .us.

Se i visitatori del tuo sito sono internazionali e/o parlano inglese, potrebbe essere utile registrare anche le versioni .ca e .co.uk del nome di dominio.

Si può scegliere di non registrare quei domini. Ma nel caso in cui un concorrente registri una di queste varianti, l'editore dovrà affrontare il mal di testa di assumere un avvocato per inviare una richiesta di cessazione e cessazione a qualcuno (possibilmente in un paese in via di sviluppo) con la speranza che il concorrente sia abbastanza spaventato da girarlo.

Buona fortuna.

Non mi piacciono i mal di testa.

La registrazione di quelle versioni extra non è solo difensiva, ma quei domini extra potrebbero tornare utili per altri scopi in seguito.

Ad esempio, una volta ho reindirizzato temporaneamente un sito Web alla versione .net mentre il .com era in riparazione.

9. Cosa succede se il dominio Dot-Com è già registrato?

Dot-com è molto probabilmente il dominio di primo livello (TLD) più desiderato perché è quello che la maggior parte delle persone tende a cercare.

È problematico se un'altra azienda utilizza già il dominio .com desiderato. Potrebbe non valere la pena registrare un dominio .net o .org o qualche altro dominio di primo livello a causa del rischio di essere citato in giudizio o di confondere i potenziali visitatori del sito.

Se qualcuno si sta semplicemente aggrappando al dominio e non ci fa nulla, forse va bene.

Ma ai visitatori del sito piace molto vedere quel punto com nell'URL.

Una scelta sempre più popolare è quella di esaminare i domini di primo livello del codice paese (ccTLD).

10. Codice paese e nomi di dominio generali di primo livello

I domini di primo livello nazionale (ccTLD) sono domini specifici di un paese.

La scelta di un ccTLD è popolare in questo momento, come i ccTLD .io o .me.

Ci sono anche nuovi domini generali di primo livello (gTLD) come .agency.

I domini con codice paese sono generalmente i migliori se corrispondono al paese del potenziale visitatore del sito. I domini nei registri .ca e .uk sono ccTLD.

I visitatori del sito tendono a preferire i ccTLD specifici per il loro paese.

Quindi, se i tuoi clienti sono in Australia, potrebbe avere senso utilizzare la versione .au del dominio.

Tradizionalmente, i domini ccTLD tendono a convertire a un tasso più elevato all'interno dei rispettivi paesi perché è di questo che si fidano i cittadini di quei paesi.

Nota: la registrazione di alcuni domini di primo livello può richiedere la cittadinanza. Ad esempio, i domini .us richiedono la cittadinanza/residenza negli Stati Uniti.

11. Il dominio è stato precedentemente registrato?

Alcuni domini sono stati precedentemente registrati.

Questo può o non può essere un problema.

Sin dai vecchi tempi della SEO e fino ad ora, c'è stato un problema con le sanzioni che si attaccavano a un nome di dominio.

Quello che succede è che, in passato, uno spammer ha utilizzato un dominio e lo ha bruciato (penalizzato da Google e impossibilitato a classificare), costringendo lo spammer a far scadere la registrazione del dominio in modo che il dominio sia nuovamente disponibile.

Quindi, quando l'azienda successiva registra quel dominio, trova impossibile classificarlo per qualcosa di significativo. Il sito potrebbe apparire in fondo alla top 10 una volta al mese per alcuni giorni, ma poi torna alla seconda o terza pagina dei risultati di ricerca o, peggio, da nessuna parte.

Prima di registrare un dominio, è consigliabile visitare Archive.org, dove l'inserimento del nome del dominio mostrerà se è mai stato registrato.

Se il dominio è stato registrato, Archive.org (noto anche come The Wayback Machine o Internet Archive) mostrerà una sequenza temporale interattiva che può essere cliccata per visualizzare le versioni precedenti dei siti Web associati a quel dominio.

A quanto ho capito, Google non fornisce un modo per rimuovere una penalità legacy da un dominio che ha ricevuto una penalità anni prima.

La Google Search Console (GSC) non segnalerà l'esistenza di un'azione manuale. Quindi non c'è modo di inviare una richiesta di riconsiderazione per una sanzione che la Google Search Console non riconosce.

La prima volta che ho sentito parlare di questo avvenimento è stato da un professionista SEO alle prime armi intorno al 2005 che non riusciva a capire perché il suo sito SEO non fosse classificato.

La gente su WebmasterWorld l'ha capito per lui, e uno dei membri del forum ha contattato il capo del webspam di Google, Matt Cutts, per conto del principiante SEO.

Cutts ha confermato che c'era una penalità da una registrazione precedente.

Sconosciuto al professionista SEO, il sito era stato utilizzato per inviare spam per conto di siti affiliati per adulti.

Cutts ha detto che se ne sarebbe preso cura e la sanzione è stata successivamente revocata.

Di recente, nel 2019, una persona è apparsa in uno dei video di Hangout per webmaster di Google con sintomi curiosamente simili.

Il sito era stato effettivamente utilizzato in modo spam anni prima.

L'editore ha inviato l'URL direttamente a John Mueller di Google.

Ho guardato il dominio per vedere se era in grado di posizionarsi per il proprio nome di dominio, e trascorse circa un mese e mezzo prima che lo facesse finalmente.

A parte Cutts in un lontano passato che confermava che una sanzione legacy aveva influito sulla capacità di posizionamento di un sito, non c'è stato alcun commento ufficiale da parte di Google su ciò che lo causa.

Scegliere il miglior nome di dominio

Ci sono molte considerazioni per scegliere il miglior nome di dominio e ti consiglio di considerare tutti i suggerimenti di cui sopra quando selezioni il tuo.

Il processo di scelta di un nome di dominio può sembrare difficile.

Un trucco per semplificare il processo è chiedere semplicemente cosa potrebbe preferire un visitatore del sito, in quanto tale approccio può essere estremamente utile nella scelta del miglior nome di dominio.

Buona fortuna!

Altre risorse:

Immagine in primo piano: Shutterstock/Asier Romero

Le Critiche Crescenti Contro Google
Scoprire lo Sviluppo Web: La Programmazione come Arte
Scopri i Top Podcast SEO del 2024 e Mantieniti Aggiornato
Il ruolo delle finestre di dialogo nella progettazione di un'interfaccia utente web
Guida all'Integrazione di ChatGPT sul Tuo Sito Web
Utilizzo efficace di ChatGPT per la ricerca di parole chiave
Automatizzare le Campagne PPC con l'Intelligenza Artificiale Generativa
Aggiungere Coinvolgimento al tuo Sito con uno Sfondo Video CSS
Importanza delle Pagine di Destinazione per la Generazione di Lead e Incremento delle Vendite
Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?