Gli esperti del Digital marketing

Potenzia il tuo business online con Monkey Digital SEO: sfrutta al massimo il potenziale del marketing strategico digitale.

Come si pulisce il contenuto senza influire sulle classifiche?

Come si pulisce il contenuto senza influire sulle classifiche?

La domanda Ask An SEO di oggi viene da Neethu, che chiede:

Il mio sito web ha quasi 20 anni. Ci sono molti contenuti. Molti di loro non stanno funzionando bene. Come si pulisce efficacemente quei contenuti senza influire sulle classifiche?

Contrariamente a quanto dicono alcuni professionisti SEO, più contenuti non sono sempre migliori.

Decidere quale contenuto conservare, quale contenuto modificare e quale contenuto eliminare è una considerazione importante, poiché il contenuto è la spina dorsale di qualsiasi sito Web ed è essenziale per generare traffico, coinvolgimento e conversioni.

Tuttavia, non tutti i contenuti sono creati uguali e contenuti obsoleti, irrilevanti o con prestazioni insufficienti possono ostacolare il successo di un sito web.

Esegui un controllo dei contenuti

Per ripulire efficacemente i contenuti del tuo sito web, il primo passo è condurre un controllo dei contenuti.

Ciò comporta l'analisi dei contenuti del tuo sito e la valutazione delle sue prestazioni, pertinenza e qualità.

Puoi utilizzare varie metriche come traffico, frequenza di rimbalzo e coinvolgimento per identificare quali pagine hanno un buon rendimento e quali no.

Dopo aver identificato le pagine che non stanno funzionando bene, è importante dare loro la priorità in base alla loro importanza per il tuo sito web.

Potrebbe essere necessario dare la priorità alle pagine che non generano traffico o conversioni rispetto alle pagine che non hanno un buon rendimento ma che sono comunque importanti per gli obiettivi generali del tuo sito.

Distinguere Evergreen vs. Contenuti sensibili al tempo

Inoltre, è importante considerare se una pagina è sempreverde o sensibile al tempo.

Puoi aggiornare o riutilizzare i contenuti sempreverdi nel tempo, mentre potresti dover rimuovere i contenuti sensibili al fattore tempo.

Dopo aver assegnato la priorità ai tuoi contenuti, puoi decidere quale azione intraprendere con ciascuna pagina.

Per le pagine che sono ancora pertinenti ma con scarso rendimento, potresti essere in grado di aggiornarle con nuove informazioni per migliorarne il rendimento.

Per le pagine obsolete o non più pertinenti, potrebbe essere meglio rimuoverle del tutto.

Quando rimuovi il contenuto, implementa i reindirizzamenti 301 alle pagine pertinenti per assicurarti che eventuali backlink che puntano alla vecchia pagina non vadano persi.

Monitora le tue cose

È importante monitorare il posizionamento nei motori di ricerca dopo aver ripulito i contenuti per garantire che le modifiche non influiscano negativamente sulla SEO.

Ma non guardare solo le classifiche.

I progetti di ottimizzazione dei contenuti possono influenzare il traffico, le conversioni, la navigazione e altri elementi che incidono sugli sforzi complessivi di ottimizzazione dei motori di ricerca.

Guarda da vicino Google Analytics. In caso di calo del traffico, potrebbe essere necessario rivalutare alcune modifiche.

Tuttavia, è importante non avere una reazione istintiva.

Prima di buttare via i tuoi sforzi di ottimizzazione, assicurati che le modifiche apportate siano effettivamente ciò che sta causando un calo e assicurati che tali modifiche siano stabili all'interno dell'indice dei motori di ricerca.

Ricorda che potrebbe essere necessario del tempo prima che le tue classifiche si stabilizzino dopo una pulizia dei contenuti, quindi è importante essere pazienti e monitorare le prestazioni del tuo sito web nel tempo.

Per ottimizzare ulteriormente la pulizia dei contenuti, prendi in considerazione l'utilizzo di Google Search Console per identificare le pagine con impressioni elevate ma percentuali di clic basse.

Queste pagine possono beneficiare di aggiornamenti o ottimizzazioni dei contenuti per migliorare le loro prestazioni.

Inoltre, il consolidamento di pagine che trattano argomenti simili in un'unica pagina completa può migliorare l'esperienza dell'utente e aiutare a evitare la cannibalizzazione delle parole chiave.

In sintesi

La pulizia del contenuto del tuo sito Web è fondamentale per mantenere un sito di alta qualità.

Conducendo una verifica dei contenuti, assegnando priorità ai tuoi contenuti e decidendo se mantenerli, aggiornarli o rimuoverli, puoi ripulire efficacemente il tuo sito senza influire negativamente sulle tue classifiche.

Ricorda di monitorare le tue classifiche e di essere paziente mentre il tuo sito si adatta.

Altre risorse:

Immagine in primo piano: Song_about_summer/Shutterstock

Le Critiche Crescenti Contro Google
Scoprire lo Sviluppo Web: La Programmazione come Arte
Scopri i Top Podcast SEO del 2024 e Mantieniti Aggiornato
Il ruolo delle finestre di dialogo nella progettazione di un'interfaccia utente web
Guida all'Integrazione di ChatGPT sul Tuo Sito Web
Utilizzo efficace di ChatGPT per la ricerca di parole chiave
Automatizzare le Campagne PPC con l'Intelligenza Artificiale Generativa
Aggiungere Coinvolgimento al tuo Sito con uno Sfondo Video CSS
Importanza delle Pagine di Destinazione per la Generazione di Lead e Incremento delle Vendite
Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?