Gli esperti del Digital marketing

Potenzia il tuo business online con Monkey Digital SEO: sfrutta al massimo il potenziale del marketing strategico digitale.

Google intraprende un’azione legale contro i truffatori basati sull’intelligenza artificiale e le frodi sul copyright

Google intraprende un'azione legale contro i truffatori basati sull'intelligenza artificiale e le frodi sul copyright

Google ha annunciato che sta portando avanti azioni legali contro due gruppi che hanno cercato di sfruttare i servizi e gli utenti dell'azienda.

La causa prende di mira i truffatori che abusano dell'hype sull'intelligenza artificiale

La prima causa prende di mira i truffatori che hanno ingannato gli utenti dei social media riguardo al nuovo chatbot AI di Google, Bard.

"Con l'aumento dell'entusiasmo del pubblico per i nuovi strumenti di intelligenza artificiale generativa, i truffatori si approfittano sempre più di utenti ignari", ha affermato Halimah DeLaine Prado, consulente legale generale di Google.

I truffatori hanno creato pagine di social media e annunci online che incoraggiavano le persone a “scaricare” Bard, un chatbot AI gratuito che non necessita di download.

Invece, i collegamenti portavano le vittime a malware che compromettevano i loro account sui social media. Google ha presentato circa 300 rimozioni relative a questo gruppo da aprile.

L'obiettivo della causa è impedire ai truffatori di continuare a creare domini per diffondere malware. Il caso potrebbe costituire un importante precedente per la lotta agli abusi etici legati all’IA.

Google rileva che blocca oltre 100 milioni di tentativi di phishing ogni giorno e scansiona miliardi di app alla ricerca di malware.

Le frodi di massa sul copyright prendono di mira e danneggiano le piccole imprese

La seconda causa riguarda i malintenzionati che presentano rivendicazioni fraudolente di copyright per rimuovere i siti Web della concorrenza.

La procedura di rimozione DMCA di Google consente ai titolari di copyright di inviare avvisi di violazione, a cui Google deve rispondere rimuovendo i contenuti segnalati.

Tuttavia, i truffatori hanno sfruttato questo processo utilizzando più account Google per eliminare oltre 100.000 siti Web di aziende.

"Queste affermazioni fraudolente hanno portato alla rimozione di oltre 100.000 siti web di aziende, costando loro milioni di dollari e migliaia di ore di tempo perso dai dipendenti", ha affermato DeLaine Prado.

Gli imprenditori interessati hanno descritto gli impatti come devastanti, con alcune aziende distrutte e posti di lavoro persi. I gruppi per i diritti digitali hanno avvertito che l’abuso del DMCA rimane una minaccia crescente.

Google cerca di creare precedenti e scoraggiare futuri abusi

Google spera che le azioni legali scoraggino altri dalle truffe sull’intelligenza artificiale e dall’abuso del copyright.

"Proprio come i truffatori dell'intelligenza artificiale e i truffatori del copyright sperano di passare inosservati, crediamo che un'azione legale adeguata e la collaborazione con i funzionari governativi pongano i truffatori esattamente nel mirino della giustizia, promuovendo un Internet più sicuro per tutti", ha affermato DeLaine Prado.

I prossimi passi vedranno i casi andare avanti in tribunale mentre Google cerca di ritenere gli imputati responsabili.

Immagine in primo piano: TSViPhoto/Shutterstock

Le Critiche Crescenti Contro Google
Scoprire lo Sviluppo Web: La Programmazione come Arte
Scopri i Top Podcast SEO del 2024 e Mantieniti Aggiornato
Il ruolo delle finestre di dialogo nella progettazione di un'interfaccia utente web
Guida all'Integrazione di ChatGPT sul Tuo Sito Web
Utilizzo efficace di ChatGPT per la ricerca di parole chiave
Automatizzare le Campagne PPC con l'Intelligenza Artificiale Generativa
Aggiungere Coinvolgimento al tuo Sito con uno Sfondo Video CSS
Importanza delle Pagine di Destinazione per la Generazione di Lead e Incremento delle Vendite
Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?