Gli esperti del Digital marketing

Potenzia il tuo business online con Monkey Digital SEO: sfrutta al massimo il potenziale del marketing strategico digitale.

Google rimuove lo strumento limitatore della velocità di scansione da Search Console

Google rimuove lo strumento limitatore della velocità di scansione da Search Console

Google ha annunciato che sta per disattivare lo strumento limitatore della velocità di scansione della console di ricerca, la cui rimozione è prevista per l'8 gennaio 2024, citando miglioramenti alla scansione che lo hanno sostanzialmente reso superfluo.

Strumento limitatore della velocità di scansione di Search Console

Lo strumento di limitazione della velocità di scansione è stato introdotto nella console di ricerca quindici anni fa, nel 2008. Lo scopo dello strumento era fornire agli editori un modo per controllare la scansione di Googlebot in modo che non sovraccarichi il server.

C'è stato un tempo in cui alcuni editori sperimentavano un'eccessiva scansione, il che poteva comportare l'impossibilità da parte del server di inviare le pagine Web agli utenti.

Un numero sufficiente di persone si è lamentato del fatto che Google alla fine abbia rilasciato lo strumento all'interno della console di ricerca.

L'impatto dello strumento è stato quello di fornire dati a Google. Secondo Google, le richieste di limitazione della scansione in genere impiegavano circa un giorno per entrare in vigore e rimanevano in vigore per 90 giorni.

Perché Google sta rimuovendo lo strumento di limitazione della velocità

L'annuncio affermava che gli algoritmi di scansione hanno raggiunto uno stato in cui Googlebot può rilevare automaticamente quando un server sta raggiungendo la capacità e agire immediatamente per rallentare la velocità di scansione.

Inoltre, Google ha affermato che lo strumento veniva utilizzato raramente e che, quando veniva utilizzato, la velocità di scansione veniva generalmente impostata al livello più basso.

D'ora in poi, la velocità di scansione minima sarà impostata per impostazione predefinita su un tasso inferiore simile a quello che gli editori tendevano a richiedere.

Secondo l'annuncio:

"Con la deprecazione dello strumento limitatore di scansione, stiamo anche impostando la velocità di scansione minima su un valore inferiore, paragonabile ai vecchi limiti di velocità di scansione.

Ciò significa che continuiamo effettivamente a rispettare le impostazioni che alcuni proprietari di siti hanno impostato in passato se l'interesse di ricerca è basso e che i nostri crawler non sprecano la larghezza di banda del sito."

Rendere Search Console meno complessa

La rimozione dello strumento semplifica l'utilizzo della Search Console perché è meno ingombrata da strumenti utilizzati raramente.

Ciò a sua volta dovrebbe migliorare l'esperienza utente per la console di ricerca.

Gli editori che continuano ad avere problemi con la velocità di scansione di Googlebot possono comunque utilizzare il modulo di segnalazione di Googlebot per inviare feedback a Google.

Le Critiche Crescenti Contro Google
Scoprire lo Sviluppo Web: La Programmazione come Arte
Scopri i Top Podcast SEO del 2024 e Mantieniti Aggiornato
Il ruolo delle finestre di dialogo nella progettazione di un'interfaccia utente web
Guida all'Integrazione di ChatGPT sul Tuo Sito Web
Utilizzo efficace di ChatGPT per la ricerca di parole chiave
Automatizzare le Campagne PPC con l'Intelligenza Artificiale Generativa
Aggiungere Coinvolgimento al tuo Sito con uno Sfondo Video CSS
Importanza delle Pagine di Destinazione per la Generazione di Lead e Incremento delle Vendite
Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?