Gli esperti della Link Building

Su Seowebsite ricevi sempre i migliori link al miglior prezzo

Google vuole frenare il microtargeting negli annunci finanziari al consumo

Google vuole frenare il microtargeting negli annunci finanziari al consumo

Google sta aggiornando la sua politica che limita la pubblicità personalizzata per includere maggiori restrizioni sugli annunci relativi a prodotti e servizi finanziari di consumo.

La politica sugli annunci personalizzati di Google vieta di prendere di mira gli utenti in base a categorie sensibili come razza, religione o orientamento sessuale.

Nel corso degli anni Google ha continuato ad aggiornare la policy per introdurre nuove limitazioni. L'ultimo aggiornamento per limitare gli annunci finanziari al consumo fa parte degli sforzi continui di Google per perfezionare le proprie pratiche di targeting degli annunci.

Cosa sta cambiando?

Google aggiornerà la sua politica sugli annunci personalizzati nel Febbraio 2024 per impedire agli inserzionisti di scegliere come target il pubblico annunci di credito e bancari sulla base di fattori sensibili come genere, età, stato genitoriale, stato civileO Cap.

L'attuale politica di Google che vieta il "Credito negli annunci personalizzati" verrà rinominata "Finanza al consumo negli annunci personalizzati" in base alle modifiche.

La nuova politica di Google affermerà:

"Negli Stati Uniti e in Canada, le seguenti categorie di interessi sensibili non possono essere indirizzate a un pubblico in base a sesso, età, stato genitoriale, stato civile o codice postale.

Offerte relative a credito o prodotti o servizi relativi al prestito di credito, prodotti e servizi bancari o determinati servizi di pianificazione e gestione finanziaria.

Google ha fornito esempi, tra cui “carte di credito e prestiti, inclusi mutui per la casa, prestiti per auto, prestiti per elettrodomestici, prestiti a breve termine”, nonché “conti bancari e conti correnti” e “prodotti per la gestione del debito”.

Quando entrerà in vigore la nuova politica?

Le limitazioni aggiornate sulla pubblicità personalizzata entreranno in vigore il 28 febbraio 2024, con la piena applicazione prevista entro sei settimane.

Google ha affermato che gli inserzionisti in violazione riceveranno un avviso almeno sette giorni prima di qualsiasi sospensione dell'account.

Secondo Google, la modifica della politica mira a proteggere meglio la privacy degli utenti e a prevenire la discriminazione nella pubblicità dei servizi finanziari.

Tuttavia, la società consentirà comunque annunci generalizzati di prodotti creditizi e bancari che non utilizzano dati personali sensibili per il targeting.

Cosa devono fare gli inserzionisti?

Google inizierà ad applicare le restrizioni aggiornate alla fine di febbraio 2024, ma consiglia agli inserzionisti di rivedere prima le loro campagne per problemi di conformità.

Gli inserzionisti devono controllare attentamente le impostazioni di targeting degli annunci, rimuovere la personalizzazione impropria basata su categorie sensibili e rispettare i requisiti delle norme riviste.

Il mancato rispetto delle regole potrebbe portare alla sospensione dell'account dopo un primo avvertimento. Google collaborerà con gli inserzionisti per garantire una transizione graduale durante il periodo di accelerazione nei prossimi sei mesi.

Come verificare il tuo sito WordPress su Pinterest
Google aggiorna le linee guida sui sistemi di spam e posizionamento
Ricerca Google sopraffatta da un massiccio attacco di spam
Google Ads semplifica la prenotazione delle campagne video su YouTube
Il blog della tua azienda è idoneo per Google News?
Google vuole frenare il microtargeting negli annunci finanziari al consumo
webinar di successo
 L'intelligenza artificiale mangerà la tua esperienza a colazione?  L'esempio di LinkedIn
Google evidenzia forum e profili con nuovi dati strutturati

Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?