Gli esperti del Digital marketing

Potenzia il tuo business online con Monkey Digital SEO: sfrutta al massimo il potenziale del marketing strategico digitale.

Il buono, il cattivo e le alternative

Il buono, il cattivo e le alternative

Nel marketing digitale, la misurazione del successo è tutta una questione di dati, utilizzando un approccio basato sui dati per tenere traccia delle prestazioni, identificare le aree di sviluppo e fornire informazioni dettagliate sul percorso del cliente.

Questo è il potere dell'analisi digitale e, più specificamente, di Universal Analytics, la versione gratuita di Google Analytics che attualmente domina l'86% della quota di mercato.

Fino ad ora, cioè.

Questo perché Universal Analytics verrà chiuso a partire dal 1° ottobre 2023, rendendo il nuovo Google Analytics 4 (GA4) l'unico strumento Google disponibile per l'elaborazione dei dati e il monitoraggio dell'attività del sito web.

Ma cos'è esattamente GA4?

È meglio di Universal Analytics o peggio e ci sono alternative se non vuoi migrare ad esso? Diamo un'occhiata.

Che cos'è Google Analytics 4?

Sebbene ci siano molte guide su GA4 là fuori, ti forniremo una rapida analisi.

Fino a ottobre 2020, Universal Analytics era il tipo di proprietà predefinito per i siti Web, il punto di riferimento per l'analisi digitale. Tuttavia, questo è cambiato il 14 ottobre 2020 quando è stato rilasciato GA4.

Ora, una proprietà Google Analytics 4 è l'impostazione predefinita quando crei una proprietà, rendendola la nuova generazione di analisi dei dati digitali.

Ma perché? Se Universal Analytics era così popolare, perché cambiarlo? Modifiche alle politiche sulla privacy online per uno e cambiamenti nel comportamento dei consumatori per un altro.

Aggiungete a ciò la necessità di visualizzare il percorso del cliente nella sua interezza e avrete le basi per uno strumento di analisi nuovo e migliorato.

Ora, con il nuovissimo monitoraggio multipiattaforma, sarai in grado di raccogliere dati Web e app contemporaneamente, misurando il comportamento degli utenti su più piattaforme.

Aggiungi a questa analisi predittiva basata sull'intelligenza artificiale, apprendimento automatico, visualizzazione dei dati e una nuova attenzione alla privacy dei clienti e avrai il futuro dell'analisi digitale.

Qual è la differenza tra GA4 e Universal Analytics?

Sappiamo che GA4 è in grado di monitorare l'attività attraverso un flusso di dati Web e app, offrendoti una visione più completa delle interazioni degli utenti che mai. Ma in quali altri modi il nuovo Google Analytics differisce da Universal Analytics?

Una nuova dashboard

Via il vecchio, dentro il nuovo: in questo caso, una nuova interfaccia utente o dashboard più snella.

Anche se potrebbe volerci un minuto per familiarizzare con la nuova interfaccia dei rapporti, avrai un maggiore controllo, con i pulsanti sulla barra di navigazione per la home page, i rapporti, la pubblicità, l'esplorazione, la configurazione e la libreria, con accesso a funzioni predittive -approfondimenti basati anche sull'intelligenza artificiale di Google.

Nuove misure

Se Universal Analytics era incentrato sulle visualizzazioni di pagina, GA4 è incentrato sugli eventi.

Invece di dati generalizzati, avrai una misurazione più avanzata che ti darà una migliore comprensione di come i tuoi utenti interagiscono con le tue campagne di marketing, le tue app mobili e il tuo sito web.

Nuova integrazione con Google Ads

Se hai sempre desiderato misurare insieme la tua app e le integrazioni web, sarai felice di vedere che questa è una delle nuove informazioni fornite da GA4.

Puoi monitorare le conversioni della tua app e del Web su Google Ads e varie altre piattaforme, dai social media all'e-mail. È un hub di analisi all-in-one che ti fornirà un'immagine immediata delle tue prestazioni su più canali, cambiando il modo in cui raccogli i dati.

Nuove metriche

Dalle sessioni impegnate al tasso di coinvolgimento, al tempo di coinvolgimento e altro ancora, GA4 utilizza nuove metriche per monitorare il percorso del cliente.

Sebbene sia coinvolta una curva di apprendimento, avere nuovi flussi di dati significa avere una guida completa al comportamento e alle interazioni dei tuoi utenti attivi.

Nuovi approfondimenti predittivi

Con le metriche AI ​​come la probabilità di acquisto, la probabilità di abbandono e la previsione delle entrate, sarai in grado di prendere decisioni più mirate e basate sui dati in base al comportamento previsto dei tuoi utenti.

Sarai in grado di migliorare le tue prestazioni, creare nuovi segmenti di pubblico e personalizzare l'esperienza del tuo marchio in base ai desideri e alle esigenze dei tuoi utenti.

Nuova segnalazione

Vuoi monitorare il ciclo di vita del tuo cliente? Ora puoi farlo con i nuovi rapporti su acquisizione, coinvolgimento, monetizzazione e fidelizzazione, che ti offrono maggiore visibilità e un'analisi approfondita delle interazioni degli utenti.

Nuovo controllo

Con una rinnovata attenzione alla privacy degli utenti, GA4 offre controlli più granulari sui dati degli utenti, allontanandosi dai cookie e passando invece alla modellazione dei dati.

Utilizzando la modellazione dei dati per colmare le lacune lasciate dai dati inaccessibili, GA4 pone l'accento tanto sulla privacy quanto sulla raccolta dei dati.

Nuovo monitoraggio multipiattaforma

Dall'e-mail al sito Web ai social media, all'app mobile e altro ancora, GA4 ora ha la capacità di tenere traccia sia dei dati dell'app che del Web contemporaneamente.

Questa proprietà GA4 ti consente di tenere traccia del comportamento dell'utente dall'inizio alla fine, coprendo tutte le interazioni e i punti di contatto su più piattaforme e offrendo una visione completa dell'esperienza utente in una sola.

Nuovi aggiornamenti a GA4

Da maggio 2023, Google ha aggiunto i seguenti aggiornamenti a GA4:

  • Rapporti di canalizzazione: crea rapporti di canalizzazione personalizzati che tengono traccia dei passaggi che gli utenti eseguono per completare un'attività e valutano l'abbandono degli utenti tra un passaggio e l'altro.
  • Costruttore di pubblico: Maggiore flessibilità e controllo durante la creazione di nuovi segmenti di pubblico.
  • Raccolta degli obiettivi aziendali: la possibilità di creare nuovi report su misura per la tua attività, consentendoti di reperire dati e informazioni pertinenti in base ai tuoi obiettivi.
  • Consiglio di Search Console: collega la tua Search Console al tuo account Google Analytics per accedere alle query di ricerca organica di Google e ai rapporti sul traffico di ricerca organica di Google.
  • Miglioramenti al riutilizzo dei tag del sito Web analytics.js: se il tuo sito web è codificato con analytics.js, puoi riutilizzare i tag esistenti durante la migrazione a GA4, rendendo il processo più semplice e snello.
  • Integrazione con AdSense: collega il tuo account AdSense a una proprietà GA4 e i tuoi dati AdSense saranno disponibili nei tuoi rapporti GA4, fornendoti nuove informazioni per aumentare le tue entrate pubblicitarie.

I vantaggi di GA4

Stai pensando di passare a GA4? Non sei solo.

A partire da marzo 2023, circa 8,4 milioni di siti web utilizzano Google Analytics 4.

E non sono solo le grandi organizzazioni e le aziende a trarne vantaggio: anche i siti WordPress più piccoli e i negozi Shopify stanno vedendo i risultati.

Come? Basta dare un'occhiata.

Monitoraggio combinato di Web e app

Quando si tratta del percorso dell'utente, più ne vedi, meglio è.

Questo è ciò che fa GA4: raccoglie dati su più piattaforme e te li presenta in un unico flusso di dati, offrendoti una visione completa e conveniente del ciclo di vita del tuo cliente.

Catturando le interazioni degli utenti come eventi, come un evento di conversione, le nuove metriche di GA4 ti consentono di visualizzare i dati web e delle app contemporaneamente, offrendoti una misurazione avanzata che aiuta a ottimizzare le prestazioni online e del sito web.

Analisi dei dati più semplice

Il successo nel panorama digitale consiste nel coinvolgere l'utente, ed è qui che entrano in gioco le funzionalità di machine learning e AI di GA4.

Essere in grado di prevedere le azioni dei tuoi clienti significa che sarai in grado di offrire ai tuoi utenti più di ciò che stanno cercando, il che è una vittoria per entrambi.

Grazie alla semplice analisi dei dati di GA4, sarai in grado di migliorare le prestazioni del tuo sito web, prendere decisioni più informate e basate sui dati e aggiungere più valore alla tua attività nel suo insieme.

Creazione di un nuovo pubblico

Avere strumenti e misurazioni migliori significa essere in grado di creare un pubblico nuovo e più incisivo, che alla fine aumenta i tuoi profitti.

Utilizza le metriche predittive di GA4 per ottimizzare il tuo pubblico e la tua spesa pubblicitaria e osserva il tuo ritorno sull'investimento (ROI) fiorire.

Funzionalità di privacy più sofisticate

La maggior parte delle aziende utilizza i cookie per tracciare le interazioni degli utenti, il che può causare preoccupazione ad alcuni utenti su quale tipo di dati viene tracciato e raccolto.

Ora, con l'ultima versione di GA4, avrai più controllo che mai sul tipo di dati che raccogli.

Questo non solo ti manterrà conforme alle normative sulla privacy, ma renderà anche la tua attività più flessibile e agile, consentendoti di adattarti a un panorama in cui i cookie non vengono più utilizzati e la modellazione dei dati colma invece le lacune.

I limiti di GA4

Naturalmente, mentre Google Analytics 4 ha vantaggi molto reali, ha anche i suoi limiti, non ultimo dei quali è la curva di apprendimento coinvolta durante la migrazione da Universal Analytics.

Imparare a navigare su una piattaforma quasi completamente nuova, ancora in fase di sviluppo, non è privo di sfide, tra cui:

Migrazione di dati complessi

Passare da Universal Analytics a GA4 non sarà un compito facile. Se non disponi della migrazione dei dati o dei tag, i tuoi dati storici non verranno trasferiti e più grande è la tua attività, maggiori saranno le tue sfide.

Una nuova interfaccia utente

Universal Analytics ha tipi di hit e GA4 ha eventi, che potrebbero essere la sfida più grande da superare per i professionisti del marketing.

Con una nuova interfaccia di reporting in atto, gli utenti dovranno adattarsi rapidamente alle differenze per stare al passo e alcuni potrebbero non essere disposti a preoccuparsi.

Meno modelli di attribuzione

Sebbene la priorità di Google sia quella di offrire i dati di attribuzione più aggiornati, la perdita di alcuni dei suoi modelli di attribuzione all'interno di GA4 potrebbe rivelarsi difficile da adattare per alcuni.

Solo i modelli di attribuzione basati sull'ultimo clic e basati sui dati hanno fatto il taglio per GA4, il che potrebbe avere un impatto sui dati e sulla visibilità del tracciamento.

Raccolta dati limitata

A differenza del suo predecessore, GA4 è in grado di raccogliere solo dati limitati, il che significa che l'immagine che i dati GA4 forniscono delle interazioni e del comportamento degli utenti può essere incompleta.

Ciò, a sua volta, potrebbe limitare la capacità degli operatori di marketing di soddisfare adeguatamente i bisogni e i desideri del loro pubblico.

Le alternative a GA4

Tenendo presenti queste sfide, è necessario passare a GA4? Se non si desidera utilizzare il monitoraggio senza cookie o tenere traccia degli eventi dell'utente, esistono alternative che potrebbero essere esplorate?

Fortunatamente sì, con una gamma di opzioni, tra cui:

1. Analisi Adobe

Quando si tratta di grandi aziende, Adobe Analytics è ovunque, con il suo pacchetto di analisi premium, cioè.

Con personalizzazione e flessibilità di alto livello, offre dati e misurazioni simili a quelli di GA4, sebbene con una struttura di reporting più avanzata.

Il rovescio della medaglia? Il suo prezzo elevato. Un prodotto premium richiede un prezzo premium, per il quale dovrai contattare direttamente Adobe per scoprirlo.

2. Analisi Matomo

Prendi il controllo dei tuoi dati con Matomo Analytics, un concorrente di Google Analytics dal 2007.

Utilizzato da oltre 1,4 milioni di siti Web in 190 paesi in tutto il mondo, è di gran lunga una delle piattaforme di analisi più popolari in circolazione.

Non solo Matomo aderisce alle leggi sulla privacy, ma offre anche funzionalità aggiuntive rispetto a quelle disponibili tramite GA4, tra cui segnalazione di parole chiave SEO, mappe di calore e test A/B.

Con una facile migrazione da Universal Analytics, una versione gratuita (limitata) e versioni a pagamento a partire da soli $ 23 al mese, potrebbe essere l'alternativa GA4 che stavi cercando.

3. Analitica profonda

Se ti interessa la privacy degli utenti, vorrai anche una piattaforma di analisi, ed è qui che entra in gioco Fathom Analytics.

Seguendo una serie completa di normative sui dati dal GDPR al CCPA, ePrivacy e PECR, Fathom offre analisi web senza cookie e senza memorizzare i dati degli utenti.

Con una politica sulla privacy, un'unica dashboard e operazioni semplificate, Fathom è l'ideale per le piccole imprese e offre una scelta di 3 diversi piani, a partire da $ 14 al mese.

Fare il passaggio a GA4

Il passaggio a GA4 è adatto alla tua azienda? Questa è una domanda a cui solo tu puoi rispondere.

L'unica cosa che sappiamo con certezza è che, dato l'imminente tramonto di Universal Analytics, è una decisione che dovrai prendere prima piuttosto che dopo.

GA4 ha i suoi vantaggi, sfide e alternative e dovrai tenerli tutti a mente quando fai la tua scelta.

Fai le tue ricerche, chiedi consiglio agli esperti e usa il potere dell'analisi digitale per portare avanti la tua attività.

Altre risorse:

Immagine in primo piano: studio ra2/Shutterstock

Le Critiche Crescenti Contro Google
Scoprire lo Sviluppo Web: La Programmazione come Arte
Scopri i Top Podcast SEO del 2024 e Mantieniti Aggiornato
Il ruolo delle finestre di dialogo nella progettazione di un'interfaccia utente web
Guida all'Integrazione di ChatGPT sul Tuo Sito Web
Utilizzo efficace di ChatGPT per la ricerca di parole chiave
Automatizzare le Campagne PPC con l'Intelligenza Artificiale Generativa
Aggiungere Coinvolgimento al tuo Sito con uno Sfondo Video CSS
Importanza delle Pagine di Destinazione per la Generazione di Lead e Incremento delle Vendite
Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?