Gli esperti del Digital marketing

Potenzia il tuo business online con Monkey Digital SEO: sfrutta al massimo il potenziale del marketing strategico digitale.

Le parole chiave contano ancora nella Seo?

Le parole chiave contano ancora?

Le parole chiave sono ancora importanti oggi?

Le parole chiave, che vanno da singole parole a frasi complesse, sono ancora fondamentali nel modellare i contenuti del sito web per aumentare il traffico di ricerca organico pertinente e strumenti essenziali per connettere il pubblico di destinazione al tuo sito web.

Ma quanto? Esploriamo.

Non esiste una risposta breve a questo. Se chiedi se le parole chiave nelle query sono essenziali per fornire un elenco di file rilevanti per soddisfare un bisogno informativo, la risposta è no.

Ma se chiedi se le parole chiave sono importanti per il sistema di indicizzazione e recupero di Google, la risposta è assolutamente sì.

Diamo uno sguardo più da vicino.

Perché le parole chiave sono importanti nella SEO

Le parole chiave sono le frasi chiave comunemente utilizzate dai consumatori per trovare ciò che cercano online.

Usano la barra di ricerca del browser per digitare i termini, che solitamente sono costituiti da una o più parole che descrivono ciò che desiderano.

Esistono molti tipi di parole chiave, tra cui:

  • Marchiato.
  • Senza marchio.
  • Locale e globale.
  • Marchio + Geografia.
  • Marchio + Prodotto, ecc.

Ecco quattro modi in cui le parole chiave continuano ad aiutare i brand.

1. Le parole chiave aiutano a indicare l'intento dell'utente

Le parole chiave sono direzionali. Forniscono ottimi indizi che “indicano” il tipo di contenuto che l’utente sta cercando di recuperare.

Tuttavia, esiste ancora un problema di vocabolario tra il sistema di indicizzazione e gli utenti finali, che hanno molti modi diversi per chiedere la stessa cosa o qualcosa di simile.

Questo è il motivo per cui Google e altri motori di ricerca dispongono di tecnologie di espansione delle query estremamente avanzate.

Ad esempio, un utente finale che digita "energia solare" come query potrebbe visualizzare il primo risultato per l'energia solare, che potrebbe essere più pertinente e utile per soddisfare il bisogno informativo rispetto a un'altra pagina che ha solo una corrispondenza diretta con le parole "energia solare". ” + “energia” per qualificarlo.

Inoltre, i timestamp aggiunti alle parole chiave nell'indice per l'analisi temporale forniscono un indizio sulla freschezza per aiutare a rilevare le tendenze, e quindi deve esserci il rilevamento degli eventi per i risultati delle notizie.

E molto di più.

Quindi sì, più un utente riesce a far sì che la query corrisponda al contenuto pertinente, meglio è.

Tuttavia, gli utenti tendono a non sapere cosa stanno cercando (se lo sapessero, non avrebbero bisogno di un motore di ricerca), quindi i motori di ricerca devono essere sofisticati nella scoperta di definizioni e associazioni.

2. Le parole chiave aiutano a trovare vittorie rapide

Trovare risultati rapidi o cogliere opportunità a distanza, soprattutto per le parole chiave che generano conversioni per altri canali, dovrebbe essere il percorso più rapido per migliorare la visibilità organica.

Ad esempio, se sei un rivenditore su larga scala come Walmart e ti classifichi in posizione 13 per Nintendo Switch, che ha milioni di ricerche al mese, sarebbe nella mia lista di priorità da ottimizzare.

Esaminerei e ottimizzerei la pagina di destinazione, i collegamenti interni ed esterni, ecc., per vedere cosa devi fare per inserire questo termine nella prima pagina di Google per generare più vendite ed entrate.

Screenshot dell'autore, dicembre 2023

3. Le parole chiave aiutano a identificare il giusto pubblico target

Quando eseguiamo un'analisi competitiva e osserviamo la visibilità delle parole chiave per un potenziale cliente o un cliente attuale rispetto alla concorrenza, possiamo scoprire una lacuna nei contenuti.

Potremmo scoprire che non hanno contenuti correlati a quell'argomento o che i contenuti che hanno non sono classificati o ottimizzati.

Ad esempio, in precedenza avevo un cliente finanziario che voleva posizionarsi per "Prestiti Tesla".

Dopo aver esaminato la visibilità dei concorrenti, abbiamo notato che i concorrenti erano classificati per "Finanziamento Tesla" e il mio cliente non aveva "Finanziamento Tesla" nel titolo della pagina, nei titoli, nel contenuto del corpo, ecc., e quindi non si classificava per il termine.

Ma prestiti e finanziamenti non sono sinonimi.

Una volta invece che abbiamo sviluppato il contenuto per "Tesla Financing" e lo abbiamo ottimizzato, contrassegnato con uno schema, creato contenuto attorno ad esso, effettuato alcuni collegamenti interni, promosso il contenuto, ecc., i tassi di conversione sono aumentati del 15% su base annua.

La parola chiave "Finanziamento Tesla" ci ha aiutato a identificare il pubblico target corretto che aveva un volume di ricerca molto più elevato rispetto a Prestiti Tesla.

Screenshot dell'autore, dicembre 2023

4. Le parole chiave aiutano a indirizzare il traffico

La maggior parte del traffico si verifica sulla prima pagina di Google. Infatti, il solo risultato migliore assorbe il 28,5% dei clic.

Se aumenti la visibilità nella prima pagina, il tuo sito può generare una notevole quantità di traffico incrementale, che può potenzialmente aumentare le vendite su parole chiave con volume elevato.

Avere una posizione di primo piano su una parola chiave a basso volume non è significativo.

Concentra invece i tuoi sforzi su parole chiave che promuovano valore aziendale e abbiano un volume e un contenuto olistico che risponda alle domande che gli utenti finali troveranno utili.

Troppi clienti e articoli si concentrano sul conteggio delle storie di successo delle parole chiave invece di misurare l’impatto di tali successi (o meno).

Dovremmo ancora tenere traccia delle parole chiave?

La risposta qui è un schiacciante sì. Le parole chiave continuano a fornire valore offrendo traffico, conversioni, visibilità e vendite in posizioni privilegiate.

Per i marchi di livello aziendale con molti prodotti e servizi, può essere costoso monitorare le parole chiave perché possono esserci migliaia o milioni di parole chiave da monitorare su desktop e dispositivi mobili.

È un'ottima idea mantenere un elenco di parole chiave d'oro di termini che offrono il massimo valore commerciale al tuo brand, ad esempio traffico, entrate e conversioni, e una combinazione di parole chiave non legate al brand, al brand e al prodotto che sono vitali per il tuo primo -Visibilità della pagina.

Un brand vuole sapere cosa stanno facendo i suoi termini di volume più elevati e ottenere quanto più traffico possibile da quelle parole chiave.

È opportuno monitorare alcune centinaia di parole chiave per linea di business principale e regione per i marchi di livello aziendale.

Suggerimenti per trovare le parole chiave giuste

Prima di iniziare a utilizzare un'ampia varietà di strumenti di ricerca per parole chiave, pensa sempre come un cliente e chiediti: "Qual è lo scopo del mio sito Web e quale problema aiuterò gli utenti finali a risolvere e soddisfare le loro esigenze di informazioni?"

Se riesci a rispondere a questa domanda, sei sulla strada giusta per definire il tuo pubblico e la tua strategia di contenuti e parole chiave.

Una delle fonti di dati per la ricerca di parole chiave che mi piace utilizzare sono i dati di ricerca a pagamento, se disponibili. Se disponi di dati storici sulle ricerche a pagamento, puoi vedere quali parole chiave hanno generato conversioni e vendite, il che può aiutarti a definire quali contenuti dovresti creare.

Inoltre, puoi utilizzare strumenti come Google Keyword Planner, KW Finder, Moz Keyword Explorer, Semrush, Ahrefs e Long Tail Pro, che offrono diverse funzionalità per aiutarti a trovare le parole chiave giuste.

In fin dei conti, la SEO consiste nel fornire traffico qualificato che si converte in clienti. Se il tuo sito riceve molto traffico e nessuno converte, qual è il punto?

(A meno che, ovviamente, tu non abbia un sito che dipende dalle entrate pubblicitarie, dal traffico di affiliazione o da qualsiasi altro modello pubblicitario.)

Quando le parole chiave sono effettivamente inutili

Alcuni professionisti SEO si stanno ancora concentrando sulla densità delle parole chiave. Notizie flash: la densità delle parole chiave non ha importanza.

Smetti di provare a inserire parole chiave nei contenuti: non ti aiuterà a ottenere un posizionamento più alto se hai la tua parola chiave principale al 10% KD, ecc.

Concentrati sulla scrittura di contenuti che soddisfino il bisogno informativo e diano agli utenti ciò che desiderano.

Vedo ancora anche siti che utilizzano i meta tag delle parole chiave. Google lo ha svalutato molto tempo fa, non ha alcun valore di ranking e non sposterà l'ago.

Infine, utilizzare il testo di ancoraggio con corrispondenza esatta per tutti i collegamenti non è una buona idea. Il testo di ancoraggio dovrebbe essere un misto di brand e non brand con diverse varianti di parole chiave.

Google è sofisticato e se hai troppe parole chiave con collegamenti di testo di ancoraggio a corrispondenza esatta, puoi inviare un allarme e il tuo sito può essere potenzialmente penalizzato.

Avvolgendo

Sebbene il panorama della SEO e il ruolo delle parole chiave abbiano subito cambiamenti significativi, soprattutto con l’avvento delle tecnologie AI e NLP, le parole chiave rimangono un elemento cruciale delle strategie SEO.

Il loro utilizzo e la loro corretta comprensione sono fondamentali per connettersi con il pubblico target, comprendere le esigenze del mercato e, in definitiva, indirizzare traffico e conversioni.

Concentrati sempre sull'esperienza dell'utente e sull'EEAT poiché l'attenzione di Google nel fornire contenuti preziosi e pertinenti agli utenti ha portato all'emergere dell'EEAT (competenza, esperienza, autorevolezza e affidabilità) come segnale chiave di posizionamento.

Creare contenuti che rispondano realmente alle domande degli utenti e dimostrino un'esperienza diretta è fondamentale.

L’evoluzione delle pratiche SEO verso un approccio più olistico e incentrato sull’utente sottolinea la necessità di rimanere aggiornati con le ultime tendenze e strumenti per mantenere un’efficace visibilità online.

Le Critiche Crescenti Contro Google
Scoprire lo Sviluppo Web: La Programmazione come Arte
Scopri i Top Podcast SEO del 2024 e Mantieniti Aggiornato
Il ruolo delle finestre di dialogo nella progettazione di un'interfaccia utente web
Guida all'Integrazione di ChatGPT sul Tuo Sito Web
Utilizzo efficace di ChatGPT per la ricerca di parole chiave
Automatizzare le Campagne PPC con l'Intelligenza Artificiale Generativa
Aggiungere Coinvolgimento al tuo Sito con uno Sfondo Video CSS
Importanza delle Pagine di Destinazione per la Generazione di Lead e Incremento delle Vendite
Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?