We provide premium cPanel hosting!

 

Link correlati all’interno dei contenuti

Home > Link correlati all’interno dei contenuti
 
Posted by on Nov 22, 2018 in |

Altre due tipologie fondamentali di link interni sono i link correlati dei contenuti e i link contestualizzati dentro i veri e propri contenuti.

Link Correlati dei contenuti

In modo particolare, questa specifica forma di “cross-linking” è per i blog molto diffusa, infatti, spesso, ci si trova a imbattere in un numero di link verso articoli dal punto di vista del contenuto, affini a quelli che si stanno leggendo.

Questo elenco di link correlati, solitamente, è dinamicamente generato dal CMS che incrociando tag, categorie e vari fattori è in grado di estrarre specifici contenuti che trattano simili argomenti a quello che si sta visionando.

Capire questo concetto non è complicato ed è facile intuire; infatti, da una parte si genera per l’utente una navigazione verso contenuti che forse sono interessanti, dall’altra si genera dei contestuali link sempre molto considerati dai motori di ricerca come Google.

La portata di questi link correlati per il SEO si sparge e più livelli:

– L’utente è coinvolto su un’esplorazione maggiore del sito e questo tende a far accrescere il tempo di permanenza sulla pagina e, di conseguenza una diminuzione della frequenza rimbalzo, un aspetto fondamentale anche in ottica di posizionamento;
– Gli spider ottengono diretti collegamenti verso affini contenuti e con l’aggiunta di un importante collegamento tematico genera una grande qualità di link interni.

Link all’interno dei contenuti

Un’altra efficace forma d’interni link, è usata per specificare in modo migliore un passaggio, in un precedente articolo già affrontato (se visionate Wikipedia, questo avviene continuamente e quindi è super piena di collegamento del genere), o anche rinviare l’utente verso specifiche pagine d’argomenti che magari sono soltanto accennati.

A proposito di link correlati, le osservazioni fatte, hanno un valore anche per questa tipologia di link, ma se parliamo di SEO, questi specifici link sono molto più appetibili e quindi preziosi per gli spider.

Considerando l’ultima tipologia di link interni che abbiamo trattato, un essenziale aspetto è la strategia che riguarda, le utilizzate “anchor test”, un argomento che tratteremo nello specifico ai link esterni nelle prossime lezioni.