Gli esperti della Link Building

Su Seowebsite ricevi sempre i migliori link al miglior prezzo

Meta stabilisce nuovi standard di trasparenza per gli annunci politici

Meta stabilisce nuovi standard di trasparenza per gli annunci politici

Meta sta istituendo una politica innovativa per promuovere la trasparenza nella pubblicità su questioni politiche e sociali per quanto riguarda i contenuti alterati dall'intelligenza artificiale o manipolati digitalmente negli annunci per cause politiche e sociali.

A partire dal nuovo anno, il colosso della tecnologia richiederà agli inserzionisti di rivelare qualsiasi creazione digitale o alterazione di immagini, video o audio all’interno di tali annunci su Facebook e Instagram.

Questa mossa mira a combattere la diffusione della disinformazione garantendo che gli utenti possano identificare i contenuti che sono stati manipolati per rappresentare eventi o dichiarazioni che non si sono verificati.

Il nuovo regolamento impone che le pubblicità contenenti rappresentazioni fotorealistiche di persone o eventi inesistenti, o filmati alterati di eventi reali, rechino una divulgazione.

Tuttavia, non sono richieste informative per modifiche minori come la correzione del colore o il ridimensionamento delle immagini, a condizione che non influiscano materialmente sul messaggio dell'annuncio.

Meta includerà un avviso nell'annuncio stesso e nella Libreria annunci quando il contenuto viene identificato come alterato digitalmente.

Gli inserzionisti che non si conformano si troveranno ad affrontare il rifiuto degli annunci e potenziali sanzioni.

La politica di Meta continua a vietare i contenuti che violano le sue linee guida, facendo affidamento su fact-checker indipendenti per esaminare la disinformazione virale.

L’attuazione di questa politica riflette una crescente preoccupazione per l’integrità delle informazioni diffuse attraverso le piattaforme online.

Obbligando gli inserzionisti a essere sinceri sull'uso delle tecniche digitali negli annunci, Meta sta facendo un passo avanti verso il ripristino della fiducia degli utenti nei contenuti che incontrano online.

La nuova politica rappresenta uno sviluppo significativo per chiunque sia interessato all’autenticità dei contenuti online, soprattutto nell’atmosfera politicamente carica dei social media.

Affronta le sofisticate capacità dell’intelligenza artificiale e degli strumenti digitali che possono creare narrazioni convincenti ma false.

L’obbligo di divulgazione non riguarda solo l’informazione dei telespettatori, ma è anche un tentativo di scoraggiare la manipolazione dell’informazione a scopo di lucro politico.

Per i professionisti che gestiscono la reputazione del marchio e elaborano strategie di marketing, questa politica sottolinea l’importanza della trasparenza e delle pratiche pubblicitarie etiche.

Immagine in primo piano: PixieMe/Shutterstock

Come verificare il tuo sito WordPress su Pinterest
Google aggiorna le linee guida sui sistemi di spam e posizionamento
Ricerca Google sopraffatta da un massiccio attacco di spam
Google Ads semplifica la prenotazione delle campagne video su YouTube
Il blog della tua azienda è idoneo per Google News?
Google vuole frenare il microtargeting negli annunci finanziari al consumo
webinar di successo
 L'intelligenza artificiale mangerà la tua esperienza a colazione?  L'esempio di LinkedIn
Google evidenzia forum e profili con nuovi dati strutturati

Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?