Gli esperti del Digital marketing

Potenzia il tuo business online con Monkey Digital SEO: sfrutta al massimo il potenziale del marketing strategico digitale.

Preparati alla metrica INP di Google con questi 5 strumenti

Preparati alla metrica INP di Google con questi 5 strumenti

Interaction to Next Paint (INP) è una nuova metrica Core Web Vital incentrata sulla reattività che dovrebbe sostituire First Input Delay il 4 marzo 2023. L'ottimizzazione per INP è più semplice con gli strumenti giusti per monitorarlo e tenerne traccia.

Cos'è l'interazione con Next Paint (INP)?

INP misura il tempo che un visitatore del sito attende dopo aver fatto qualcosa come fare clic su un pulsante o digitare e il tempo impiegato dal sito Web per fornire un feedback visivo. INP è una metrica che mostra la quantità di tempo in cui il feedback visivo viene bloccato dopo l'interazione dell'utente.

L'idea alla base di questa metrica è che una pagina Web che non risponde rappresenta un'esperienza utente scadente. Ad esempio, l'aggiunta di un prodotto al carrello della spesa dovrebbe produrre immediatamente una risposta di feedback visivo che mostri al visitatore del sito che l'interazione ha ricevuto risposta. In questo esempio specifico, INP non misura il tempo necessario per aggiungere un prodotto al carrello, ma misura solo per quanto tempo il feedback visivo di tale azione viene bloccato.

Punteggi INP più bassi significano tempi di risposta rapidi, che è l'obiettivo. Buoni punteggi INP sono quelli inferiori a 200 millisecondi.

JavaScript e CSS sono gli obiettivi principali da considerare per l'ottimizzazione INP.

INP misura le seguenti interazioni dell'utente:

  • Clic del mouse
  • Tocca i dispositivi dotati di touchscreen.
  • Premendo su una tastiera (sia fisica che virtuale)

Strumenti di misurazione e ottimizzazione INP

Non esiste uno strumento in grado di risolvere da solo i problemi INP perché i problemi hanno origine in JavaScript e CSS utilizzati da temi, plugin, caratteristiche e funzionalità extra utilizzate su una pagina web.

Ad esempio, l'installazione e l'utilizzo di un carosello di immagini o di effetti di animazione caricherà codice JavaScript e CSS aggiuntivo che può avere un impatto negativo sui punteggi INP. Minimizzare JavaScript e CSS non è sempre la soluzione, il che significa che un passaggio chiave per l'ottimizzazione di Interaction To Next Paint è controllare il codice e identificare tutto ciò che non aiuta la pagina Web e l'utente a raggiungere il proprio scopo.

Pertanto, la funzionalità chiave di uno strumento di ottimizzazione INP è identificare cosa blocca o ritarda il feedback visivo dall'interazione dell'utente.

5 Interazione con gli strumenti diagnostici di Paint successivi

1. Site Kit di Google: Analytics, Search Console, AdSense, Velocità
Plugin WordPress di Google

Site Kit di Google, con oltre 4 milioni di installazioni WordPress, è uno dei modi più potenti per integrare i dati di ricerca di Google in una dashboard di WordPress per un facile accesso all'interno di WordPress.

Questo strumento visualizza i dati di PageSpeed ​​Insights e Search Console, inclusi consigli utili su cosa migliorare.

2. Interazione di DebugBear con lo strumento di pittura successivo (versioni gratuite e a pagamento)
Debugger INP gratuito

DebugBear è un popolare strumento di monitoraggio della velocità delle pagine che dispone di una versione pro che offre test pianificati, notifiche di eventi, test delle prestazioni che visualizzano in anteprima gli impatti prima della distribuzione in tempo reale e altri vantaggi.

Ma offre anche strumenti gratuiti come questo eccellente strumento Interaction to Next Paint che eseguirà la scansione di una pagina Web, diagnosticherà i problemi e fornirà suggerimenti pratici per risolvere i problemi di Interaction To Next Paint.

3. Estensione Web Vitals per Chrome

Questa estensione di Chrome offre metriche fondamentali per i dati web, incluso INP. Una caratteristica utile di questa estensione è l'esclusivo display heads-up (HUD) che si sovrappone alla pagina web e può essere utile durante lo sviluppo o l'apporto di modifiche a una pagina web.

4. Velocità del sito TREO

Lo strumento per la velocità del sito Treo offre strumenti per la velocità della pagina incredibilmente veloci con un'interfaccia utente accattivante, facile da leggere e comprendere.

5. Libreria Chrome Web Vitals
Esiste uno strumento avanzato per misurare i parametri fondamentali dei parametri web vitali dei visitatori effettivi del sito che può essere implementato dai singoli editori sui propri server web. Questo strumento può consentire agli editori di visualizzare punteggi reali relativi ai parametri web vitali, utili per la risoluzione dei problemi reali delle pagine web. Una panoramica e una spiegazione sono disponibili qui.

Preparati per l'INP

Anche se l'INP potrebbe non essere un fattore di ranking diretto, l'INP è comunque una metrica utile per creare l'esperienza di pagina più veloce perché è noto che la velocità del sito migliora le vendite, i clic e le visualizzazioni degli annunci e si allinea con i segnali che Google utilizza per il ranking.

Le Critiche Crescenti Contro Google
Scoprire lo Sviluppo Web: La Programmazione come Arte
Scopri i Top Podcast SEO del 2024 e Mantieniti Aggiornato
Il ruolo delle finestre di dialogo nella progettazione di un'interfaccia utente web
Guida all'Integrazione di ChatGPT sul Tuo Sito Web
Utilizzo efficace di ChatGPT per la ricerca di parole chiave
Automatizzare le Campagne PPC con l'Intelligenza Artificiale Generativa
Aggiungere Coinvolgimento al tuo Sito con uno Sfondo Video CSS
Importanza delle Pagine di Destinazione per la Generazione di Lead e Incremento delle Vendite
Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?