Gli esperti del Digital marketing

Potenzia il tuo business online con Monkey Digital SEO: sfrutta al massimo il potenziale del marketing strategico digitale.

Quante parole dovrebbe avere la vostra home page?

SEO Parole home page

I webmaster mirano a ottimizzare il proprio sito per la SEO in ogni modo possibile. Prendono in considerazione ogni elemento, dall'altezza dei link di navigazione al colore dei pulsanti call-to-action. La home page è fondamentale da ottimizzare e sorgono domande sul numero di parole. È meglio avere meno parole o più parole? Qual è la soglia per avere troppe parole?

La risposta a questa domanda in ambito SEO è soggettiva e dipende da fattori quali il traffico, i clienti e il sito.

Quale è la risposta giusta?

È impossibile determinare un numero esatto per questa domanda, anche per Google. Le classifiche possono variare per siti web con un diverso numero di parole nella homepage. L'aggiunta di ulteriori contenuti può far diminuire o aumentare il ranking di un sito. La chiave sta nel trovare il giusto equilibrio tra contenuti poco approfonditi e informazioni non necessarie.

Se la vostra homepage ha un'alta frequenza di rimbalzo, può indicare che la vostra pagina non è coinvolgente. Ciò potrebbe essere dovuto a un basso numero di parole, al fatto che gli utenti non trovano molto valore nella prima pagina o a un layout, una navigazione o una pubblicità non all'altezza.

Utilizzate le vostre analisi per vedere se la vostra homepage appare nei risultati di ricerca o se lo fanno solo le vostre sottopagine. Analizzate una heatmap dei clic e delle attività per capire il comportamento degli utenti sulla vostra homepage. Identificate i link di navigazione che non vengono cliccati e i grafici che gli utenti cliccano sperando di trovare contenuti inaccessibili. Date la priorità all'ottimizzazione dell'esperienza dell'utente sulla vostra homepage piuttosto che alla costante modifica dei contenuti.

Contenuti mirati

La vostra homepage è un'opportunità per includere parole chiave e link. Evitate di scrivere solo per i motori di ricerca. Se la vostra homepage è ingombra di parole chiave e link e manca di contenuti user-friendly, gli utenti non rimarranno. Le tecniche di ottimizzazione obsolete per i motori di ricerca possono essere inefficaci, ma la priorità sono gli utenti.

Considerate la piega. Gli utenti vedono solo il segmento superiore della vostra homepage. Tutto ciò che richiede lo scorrimento è nascosto fino a quando non si scorre. Molti utenti non si preoccupano di scorrere verso il basso. Se non trovano quello che cercano in alto, potrebbero abbandonare il sito invece di esplorarlo ulteriormente. Se le vostre potenti call to action si trovano sotto la piega, non saranno efficaci. Modificate il layout o il contenuto per posizionarle più in alto, in modo che siano visibili.

La prima impressione

La homepage è spesso la prima immagine del vostro sito per gli utenti. La prima impressione è fondamentale. Mettetevi nei panni dell'utente e considerate cosa vede quando arriva sulla vostra homepage. Le opzioni di contenuto sono chiare? C'è molto linguaggio leggero ma poca sostanza? Ci sono elementi di distrazione come annunci, banner, slideshow e pop-up? Riducete al minimo o eliminate tutto ciò che ostacola l'accesso degli utenti ai vostri contenuti.

Disattivate i video in autoplay sulla vostra homepage. I video in autoplay non sono generalmente apprezzati dagli utenti. Mettono in pausa il video o abbandonano il sito, pensando che si tratti di una pubblicità losca.

La vostra homepage dovrebbe avere una tagline chiara e concisa che comunichi immediatamente lo scopo del vostro sito. I visitatori devono capire facilmente se vendete un prodotto o un servizio, se fornite contenuti scritti o se siete uno sviluppatore. Anche il design della homepage deve essere in linea con il profilo dell'azienda, utilizzando colori complementari al marchio. È importante creare un sito web professionale e visivamente accattivante, che infonda fiducia ai visitatori. Un grafico che utilizza un semplice modello WordPress o un'azienda Fortune 500 con una navigazione mal disegnata non trasmettono professionalità.

Dare informazioni

Chiedetevi: Chi siamo? La vostra homepage fornisce queste informazioni? Assicuratevi di avere un logo e un nome del marchio chiari e facili da leggere. È anche importante avere una sezione "Chi siamo" facilmente accessibile per gli utenti curiosi.

Qual è il nostro scopo? La vostra homepage fornisce una risposta a questa domanda? Una tagline e una breve descrizione dovrebbero essere sufficienti, con non più di 50-100 parole. È una buona idea includere una parola chiave e collegarla alle pagine principali dei servizi o dei prodotti. Si può anche approfittare di questo per linkare le testimonianze dei propri clienti.

Considerate i vantaggi per i visitatori quando visualizzano la nostra homepage. La homepage stessa fornisce un valore o gli utenti devono cercare i contenuti di cui hanno bisogno? Non è possibile includere tutto il valore a priori, ma si può iniziare guidandoli nella giusta direzione. Fornite una breve panoramica dei vostri servizi e di dove possono trovarli. È utile avere una casella di ricerca visibile per gli utenti che desiderano cercare nel vostro sito. Evitate di avere una casella separata per l'iscrizione alla newsletter. Si tratta di un problema comune che ostacola la capacità di ricerca degli utenti. Anche una mappa del sito o una pagina di archivio dei contenuti per un blog possono aiutare a trovare i contenuti.

Una questione di numeri

I numeri per la vostra home page non sono stabiliti in modo definitivo. Non esiste un numero magico che garantisca il successo. In genere si consiglia di mantenere la homepage al di sotto delle 1.000 parole. Tuttavia, se il vostro sito è principalmente un blog e la vostra homepage mostra estratti di articoli recenti del blog, può superare questo limite. Se da un lato questo può aumentare il numero di parole, dall'altro fornisce agli utenti contenuti di valore da leggere.

È raro che un sito sia efficace con meno di 100 parole nella homepage. Questa piccola quantità di contenuti non fornisce informazioni sufficienti agli utenti. L'unico caso in cui questa soluzione può funzionare è se la homepage è incentrata principalmente su grafica e video. In genere, questo è il caso dei siti web dedicati all'arte o al design. Tuttavia, per i siti di e-commerce o i blog, un numero di parole così basso è insufficiente.

Se si vuole fornire il massimo valore ai propri utenti, è importante non avere paura di aggiungere altre parole. Il segreto è prendere tutto lo spazio necessario e testare i contenuti se si è preoccupati per un numero specifico.

Le Critiche Crescenti Contro Google
Scoprire lo Sviluppo Web: La Programmazione come Arte
Scopri i Top Podcast SEO del 2024 e Mantieniti Aggiornato
Il ruolo delle finestre di dialogo nella progettazione di un'interfaccia utente web
Guida all'Integrazione di ChatGPT sul Tuo Sito Web
Utilizzo efficace di ChatGPT per la ricerca di parole chiave
Automatizzare le Campagne PPC con l'Intelligenza Artificiale Generativa
Aggiungere Coinvolgimento al tuo Sito con uno Sfondo Video CSS
Importanza delle Pagine di Destinazione per la Generazione di Lead e Incremento delle Vendite
Link Building

Link Building come parte della tua strategia di marketing può portare a risultati rivoluzionari. Seowebsite è specializzato nel Link Building e aiuta gli imprenditori a realizzare un forte profilo di link che contribuisce alla crescita online. Possiamo supportarvi anche in questo?