We provide premium cPanel hosting!

 

Seo: Hosting Linux o Hosting Windows, quale scegliere?

Home > Seo: Hosting Linux o Hosting Windows, quale scegliere?
 
Posted by on Nov 28, 2018 in |
Hosting Linux

Una delle domande più frequenti in chiave Seo, è quale servizio hosting scegliere fra Hosting Linux e Windows per lo sviluppo e ottimizzazione dei siti web per i motori di ricerca. Per questo abbiamo deciso di dare un aiuto agli utenti in una situazione sui dubbi per fare questa scelta, con una serie di suggerimenti e informazioni, che, secondo la nostra esperienza, sono necessarie per una tale decisione.

Prima di tutto ci teniamo a precisare ai meno esperti che Windows e Linux non hanno nessuna relazione con il sistema operativo del personale PC.

Uno dei più frequenti errori è di pensare che per l’hosting Linux sia necessario un PC con Linux e lo stesso vale per un piano Windows. Questo pensiero è assolutamente sbagliato, nel senso che il sistema operativo installato sul personale PC, per la scelta del piano hosting, è assolutamente irrilevante.

Successivamente un confronto rapido fra le piattaforme Hosting Windows e Hosting Linux riguardo:

[—ATOC—]
[—TAG:h2—]

Costi Piani Hosting

A oggi in ambiente di shared hosting non si sono riscontrati diversità di costi fra i piani di Windows e Hosting Linux. La differenza, eventuale, di prezzo fra le due piattaforme, si mostra con l’uso di servizi aggiuntivi, database: infatti, MS SQL Server ha un maggiore canone rispetto a MySQL, la causa è il costo della licenza del prodotto Microsoft.

Facilità d’utilizzo Hosting

Negli ultimi anni sono state introdotte diverse energie per un miglioramento dell’uso degli ambienti hosting, sia su Linux sia su Windows. Oggi le differenze non sono così ampie in termini di un utilizzo facile.

Affidabilità e stabilità

Le differenze non solo ampie, riguardo all’affidabilità e stabilità delle due piattaforme, dipende dai gestori dei server, dal supporto e dalle prestazioni del servizio Hosting.

Velocità di caricamento

Scegliere una delle due piattaforme, quindi, Hosting Linux o Hosting Windows, non è di certo sulla velocità della risposta dei siti web ospitati. Infatti, la velocità è dipesa da diversi altri fattori legati generalmente alla progettazione del sito web: dimensione delle immagini inserite e la quantità, oltre che la tecnologia scelta di sviluppo, le prestazioni dell’utilizzato database e soprattutto dalla configurazione del servizio Hosting.

Database, applicazioni e linguaggi

In questo caso le due piattaforme evidenziano differenze maggiori, nonostante qualsiasi progetto sia su Linux e sia su Windows. La principale differenza sta proprio dalle utilizzabili tecnologie per l’implementazione come database, linguaggio e applicazioni.

Se per esempio, per realizzare un sito web dinamico con database, è possibile fare la scelta fra le combinazioni MSSQL su Windows o php/MySQL sui server ASP o Linux. Inoltre, è opportuno considerare che per lo sviluppo esistano tecnologie che sono possibilmente usate sia sui server Linux che su Windows come per esempio, proprio la combinazione MySQL e php.

Integrazione con soluzioni Microsoft

Se si usano strumenti di sviluppo o anche altri software che si basano su tecnologia Microsoft, Hosting Linux sarà incompatibile con il progetto che avete in mente. Tanti produttori di software offrono compatibili soluzioni solo con la piattaforma MS Windows.

Disponibilità gratis di software e CMS

Mentre i software che richiedono un pagamento, per un ambiente Windows, sono maggiormente disponibili su Hosting Linux gratuitamente, esistono molti gratuiti programmi già pronti per l’utilizzo, integrabili facilmente con piani Linux.

E questo è il perfetto caso dei Content Management System o più semplicemente CMS, applicazioni che offrono un buon aiuto per creare dei siti web ottimizzati per il posizionamento nei motori di ricerca, e-commerce e blog, nell’importante organizzazione dei contenuti; questi sono disponibili ampiamente in ambienti Linux , che offrono ai propri utenti l’opportunità di attivare Linux con i più utilizzati e famosi CMS (OpenCMS, Joomla e WordPress), pronti per essere utilizzati, quindi installati e configurati con centinaia di estensioni anche in chiave Seo.

Concludendo, quale piattaforma scegliere, Hosting Linux o Windows?

Se l’intenzione è di creare siti web per acquisire traffico tramite i motori di ricerca, quindi visibilità, popolarità e successo del proprio business, il nostro consiglio è senza dubbio Hosting Linux, che permette anche ai meno esperti di avere successo tramite l’aiuto di strumenti (CMS, Estensioni e Plugin) offerti da Hosting Linux.